Responsabile anticorruzione

Altri contenuti, 6 feb 10:51 ·
Vai a:   articolo principale       

Chi è il responsabile anticorruzione

Il responsabile anticorruzione è il Segretario Generale, dr. Alessandro Paolini

Atto di nomina del responsabile anticorruzione

Decreto del Sindaco n. 3/2020 in formato .pdf

Dichiarazione di insussistenza cause di inconferibilità e incompatibilità - anno 2020


Il responsabile della prevenzione della corruzione e dell'illegalità - introdotto nel nostro ordinamento dalla legge n.190/2012 - è individuato con disposizione del Sindaco di norma nella figura del Segretario Generale e svolge le funzioni attribuitegli dalla legge.

In particolare:

  • redige la proposta del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e dell'Illegalità e la sottopone all'approvazione dell'organo di indirizzo politico;
  • predispone la relazione sull'attuazione del piano entro il 15 dicembre;
  • definisce procedure per la selezione e la formazione dei dipendenti destinati ad operare in settori particolarmente esposti alla corruzione;
  • vigila sul funzionamento e sull'attuazione del Piano;
  • propone, di concerto con i dirigenti, modifiche al piano in relazione a cambiamenti normativi e/o organizzativi;
  • propone forme di integrazione e coordinamento con il Piano della Trasparenza e il Piano della Performance e il Piano annuale di auditing;
  • propone al Sindaco, ove possibile, la rotazione, con cadenza triennale, degli incarichi dei Dirigenti che operano nei servizi a più elevato rischio corruzione.