Programmazione biennale degli acquisti di beni e e servizi superiori a 40.000 euro

Bandi di gara e contratti, ult. agg. 04.09.17 -
Vai a:   articolo principale       

ll nuovo Codice dei Contratti pubblici, all'art. 21,  introduce l’obbligo della programmazione biennale degli acquisti di beni e servizi in aggiunta alla programmazione triennale dei lavori pubblici.

In sede di approvazione dell'aggiornamento del DUP 2017/2019 (delibera di Giunta Comunale n. 256/2016, consultabile all'Albo online) è stato inserito  il programma biennale degli acquisti di beni e servizi, nel rispetto del principio della coerenza, postulato generale del bilancio n. 10, allegato n. 1 del D. Lgs. n. 118/2011, per il quale gli strumenti di programmazione pluriennale e annuale devono essere conseguenti alla pianificazione dell’ente e, in sede di gestione, le decisioni e gli atti non devono essere né in contrasto con gli indirizzi e gli obiettivi indicati negli strumenti di programmazione pluriennale e annuale e né pregiudicare gli equilibri finanziari ed economici.


Programma biennale 2018 - 2020

Il programma biennale 2018 - 2020 è inserito all'interno del DUP (Documento Unico di programmazione) a pagina 50


Programma biennale 2017 - 2018