Siamo un’impresa industriale pubblica, efficiente, innovativa, trasparente e aperta sul fronte internazionale. Siamo un’azienda fondata su oltre 6mila risorse, di cui gran parte cantonieri, ingegneri e architetti. Siamo un’impresa che vanta un patrimonio di oltre 26mila km di strade e autostrade. Siamo un’azienda, infine, con un piano di investimenti da 3 miliardi l’anno e progetti sull’intero territorio.

Da quasi un secolo costruiamo le strade che connettono ogni località del Paese, comprese quelle più impervie, le gestiamo e le manteniamo efficienti nel corso del tempo. Siamo protagonisti nel mondo della progettazione, della costruzione e della manutenzione stradale e tra i leader riconosciuti a livello internazionale.

Progettiamo costantemente nuove soluzioni ad alta specializzazione ingegneristica che consentono di risolvere i problemi di connessione su un territorio geologicamente complesso come quello italiano. Le 1.300 gallerie di Anas rappresentano la metà delle gallerie presenti sull’intero panorama europeo.

Non solo. Grazie alle sale operative (venti compartimentali e una nazionale) e a una flotta di oltre mille veicoli dotati di localizzatori satellitari e di telecamere, siamo in grado di monitorare costantemente l’intera infrastruttura stradale del Paese.

La nostra rete viaria comprende oggi 26.436,095 km di strade statali e di autostrade in gestione diretta, compresi svincoli e complanari.

Per garantire maggiore continuità territoriale è stato avviato il recupero di circa 6.250 km di strade regionali e provinciali.

Puntiamo al rafforzamento del patrimonio stradale esistente, al miglioramento degli accessi in città e al potenziamento dei collegamenti intermodali, avendo sempre in mente sicurezza e efficienza della rete e delle infrastrutture.