Ordinanza n. 34 del 22 giugno 2018

Ambiente, ult. agg. 03.07.18 -
Vai a:   articolo principale       

OS n. 34 del 22 giugno 2018

Vista la nota pervenuta dall'ASL Toscana nord ovest con la quale comunica che, a seguito di determinazioni analitiche delle analisi effettuate nel punto di prelievo presso la fontana pubblica in località Strettoia, l'acqua erogata da Gaia S.p.a. è da ritenersi conforme al consumo umano, l'ordinanza n. 31/2018 di divieto di utilizzo della stessa è stata revocata con ordinanza n. 34 del 22 giugno 2018.

Gli utenti della rete acquedottistica, allacciati agli impianti posti all'interno delle aree per cui era stato emanato il divieto, possono tornare a utilizzare le acque.


OS n. 31/2018

Non potabilità delle acque della rete acquedottistica, erogata da Gaia S.p.a., nella zona di Strettoia.

Documenti: