Giornata Nazionale delle Miniere, visita ai geositi dell’Alta Versilia

Ambiente, 17.05.17 -
Vai a:   articolo principale       

Doppia escursione alle miniere del Pollone e del Canale della Radice.

Iniziativa congiunta dei Comuni di Pietrasanta, Seravezza e Stazzema.

Un tuffo nel passato, un’escursione nelle miniere dell’Alta Versilia per scoprire i segreti dell’estrazione di argento, barite e altri minerali.

I Comuni di Pietrasanta, Seravezza e Stazzema aderiscono alla IX Giornata Nazionale delle Miniere e sabato 27 e domenica 28 maggio i siti del Pollone e il Canale della Radice si apriranno agli appassionati nell’ambito di due visite guidate. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di valorizzare i geositi dell’Alta Versilia e renderli fruibili al pubblico, trasformandoli in un’attrattiva per turisti e curiosi. Le due escursioni, completamente gratuite, con obbligo di prenotazione entro mercoledì 24 maggio, sono organizzate con la collaborazione del Cai di Pietrasanta e aperte a tutti. A condurre il gruppo all’interno dei siti minerari sarà Simone Vezzoni, dottore in geologia ed esperto della materia, con il supporto del Direttore delle miniere, Giovanni Santomaso, che aprirà uno squarcio sull’ultima fase della produzione, quella che negli anni ’80 si concentrava sulla separazione della barite dalla pirite.

Una visita a carattere scientifico ma anche culturale, sostenuta in modo congiunto dal Gruppo Mineralogico Versiliese e dall’Istituto Storico Lucchese “Versilia Storica”. Un appuntamento da non perdere per approfondire uno spaccato del nostro trascorso, quello che svela il lato meno conosciuto dell’industria estrattiva locale. “I siti minerari presenti sul nostro territorio sono una risorsa – spiega l’assessore all’Ambiente, Simone Tartarini – Dobbiamo cominciare a considerarli una potenzialità inesplorata dal punto di vista turistico e valorizzarli. In questa occasione apriremo al pubblico, per la prima volta, il sito di Rezzaio su cui abbiamo fatto importanti investimenti in termini di bonifica e messa in sicurezza. Abbiamo costituito il comitato scientifico per procedere alla realizzazione del parco geoarcheominerario che comprende i siti ex Edem, con l’obiettivo di sviluppare un percorso naturalistico e storico, che tocchi anche Casa Carducci e il Museo di Sant’Anna di Stazzema. Ho già avuto contatti con il sindaco Maurizio Verona che si è detto disponibile a collaborare”.

Il programma delle escursioni. Sabato 27 maggio visita alla Miniera del Pollone ed ex impianto di Rezzaio (durata 3 ore), con ritrovo alle 9.30 a Valdicastello Carducci presso la Chiesa SS. Giuseppe e Maria Maddalena. Domenica 28 maggio visita al sito archeominerario del Canale della Radice (durata 2 ore), con ritrovo alle 9.30 presso Palazzo Mediceo, Seravezza. Prenotazioni per email ambiente@comune.pietrasanta.lu.it e per SMS 335.361279.

La Giornata Nazionale delle Miniere è promossa da Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico e Industriale, Associazione Nazionale Ingegneri Minerari, Assomineraria, Geologia & Turismo.