Elettromagnetismo

Ambiente, 3 mar 16:31 ·
Vai a:   articolo principale       

Su un progetto finanziato dalla Provincia di Lucca, Arpat effettua sul territorio comunale il monitoraggio in continua dell'elettrodotto n. 314 "La Spezia - Acciaiolo", linea che attraversa un territorio particolarmente abitato in 15 comuni e tre province (Pisa, Lucca, Massa Carrara), producendo un bollettino mensile con i dati dei livelli di campo magnetico a 50 Hertz generati.

L'obiettivo del progetto è fornire alle amministrazioni pubbliche e ai cittadini una stima dei livelli di esposizione ai campi magnetici prodotti dalla linea attraverso modelli matematici che utilizzano i risultati di misure effettuate in continua in una postazione fissa.

I dati del monitoraggio sono visionabili al seguente link:

http://www.arpat.toscana.it/datiemappe/bollettino-elettrodotto-la-spezia-acciaiolo/bollettino-monitoraggio-elettrodotto-la-spezia-acciaiolo

Le informazioni relative all'esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici a bassa frequenza (50 Hz, frequenza di rete), quelli cioè generati dalle linee e dalle cabine elettriche, che svolgono la funzione di trasporto e di distribuzione dell'energia, sono reperibili ai seguenti link:

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/campi_elettromagnetici

http://www.arpat.toscana.it/documentazione/catalogo-pubblicazioni-arpat/campi-elettromagnetici-a-bassa-frequenza-elettrodotti-e-cabine-elettriche