Consapevole del ruolo importante che le autorità locali possono svolgere per la tutela dell'ambiente e la valorizzazione del territorio, il Comune di Pietrasanta ha deciso di introdurre un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) conforme alla norma internazionale UNI EN ISO 14001:2004, uno degli strumenti più efficaci e prestigiosi per la gestione delle tematiche ambientali dirette e indirette di propria competenza.

L'Amministrazione Comunale ha iniziato dal Febbraio 2008 a lavorare per l'attivazione e lo sviluppo del Sistema di Gestione Ambientale.
L'Ente di certificazione, RINA SERVICES spa, ha effettuato a novembre 2011, presso il Comune la verifica ispettiva attribuendo così al Comune l'idoneità all'ottenimento della certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004, rilasciata in data 29/02/2012 e successivo rinnovo in data 26/02/2015, con il certificato di conformità n° EMS-3747/S.

La prima verifica ispettiva per il mantenimento della certificazione ambientale ISO 14001:2004 dovrà avvenire entro novembre 2012, al fine di valutare il mantenimento del sistema di gestione ambientale del comune alla norma di riferimento internazionale.

La partecipazione dei dipendenti sarà una condizione indispensabile per il mantenimento nel futuro di tale sistema.

Eventuali informazioni in merito al Sistema di Gestione Ambientale possono essere richieste a Michela Ulivi, della Direzione Servizi del Territorio, Responsabile del Sistema di Gestione Ambientale (RSGA), quale referente e coordinatrice dei procedimenti del SGA ai sensi della sezione 4.41 e A.4.1 delle norma ISO14001, telefono 0584/795307.

 

La norma UNI EN ISO 14001 fa parte della famiglia delle norme internazionali ISO 14000, emanate dall’International Organization for Standardization (ISO), che rappresentano uno strumento ad adesione volontaria per migliorare la gestione ambientale all’interno di qualsiasi tipo di organizzazione.
L’adesione a tale norma, non essendo presente alcuna costrizione legislativa al suo utilizzo, è rimessa alla volontà ed alla decisione di tipo strategico di ogni singola organizzazione. La norma UNI EN ISO 14001 fornisce un guida pratica per la realizzazione ed il mantenimento nel tempo di un Sistema di Gestione Ambientale, e per migliorare anno dopo anno le prestazioni ambientali delle proprie attività.

 

 

 Politica ambientale

Con delibera di Consiglio Comunale 271 del 25 novembre 2016 (consultabile all'Albo on line) è stata aggiornata la politica ambientale del Comune di Pietrasanta, documento fondamentale del Sistema di Gestione Ambientale.

Il Comune di Pietrasanta è di grande valore ambientale e paesaggistico, dove le colture agricole pregiate convivono con la creatività artigiana e dove il turismo può muoversi fra i segni della storia e le espressioni dell’arte.

Il Comune di Pietrasanta si impegna a promuovere la sostenibilità ambientale nelle proprie attività, anche nei servizi gestiti da soggetti esterni, ponendosi i seguenti obiettivi:

  • Mantenere la cultura ambientale continuando a mantenere la certificazione ambientale ottenuta in data 29.02.2012 secondo la norma ISO 14001:2004, per il miglioramento progressivo delle proprie prestazioni ambientali con particolare riferimento alla prevenzione dell’inquinamento. Nel corso del 2017 il Comune inizierà ad implementare il sistema secondo la nuova norma ISO14001:2015 verso un sistema sempre più efficace ed efficiente.
    L’obiettivo è quello di arrivare alla nuova certificazione nel novembre 2017.
  • Trasformare il proprio sistema ambientale legandolo non solo ad aspetti di conformità ma verso un raggiungimento di performance ambientali di alto livello. L’obiettivo è quello di implementare il bilancio della qualità ambientale entro il novembre 2017
  • Continuare a monitorare nel tempo la raccolta dei rifiuti sul territorio nell’ottica di un continuo aumento delle percentuali di raccolta differenziata e di una progressiva riduzione dei rifiuti avviati a smaltimento attraverso la collaborazione dell'ente gestore del servizio. Per l’anno in corso 2016 la percentuale della raccolta differenziata si attesta nell’ordine del 70,68%, si decide pertanto di continuare l’obbiettivo al fine di migliorare le performance.
    Gli indicatori di tale attività sono presenti sul sito dell’ERSU (ente gestore del servizio)
  • Adottare delle strategie di coinvolgimento delle scuole comunali per diffondere sempre di più la cultura ambientale specialmente nei giovani cittadini, attraverso precisi piani che spieghino l’importanza della raccolta differenziata. Nel corso dell’anno scolastico 2015-2016 é stata avviata la 1° fase di campagna nelle scuole con il progetto RAEE. Per l’anno scolastico 2016-2017 verrà avviata la 2° fase di campagna nelle scuole con il progetto di educazione ambientale.
    L’obiettivo è quello di definire un piano strategico ambiente nelle scuole entro giugno 2017
  • Definizione di un piano di comunicazione che diffonda la certificazione ambientale alla cittadinanza ed alle parti interessate che renda il Comune di Pietrasanta un comune guida sulla cultura ambientale efficace ed efficiente.L’indicazione che il Comune ha una prestigiosa certificazione ambientale dovrà iniziare da una precisa visibilità sulla cartellonistica stradale della città.
    L’obiettivo è la definizione del piano di comunicazione entro ottobre 2017.

 

La Dichiarazione di Politica è diffusa a tutto il personale comunale e resa disponibile al pubblico e a tutte le parti interessate.