Lavori alla caldaia delle scuole Barsanti e Don Lazzeri – Stagi

Lavori Pubblici, ult. agg. 11.11.17 -
Vai a:   articolo principale       

L'Ufficio Lavori Pubblici informa la cittadinanza sullo stato di avanzamento dei lavori alla caldaia delle scuole Barsanti e Don Lazzeri – Stagi e sulle soluzioni adottate per minimizzare il disagio dovuto alla ritardata accensione dell'impianto termico.

I lavori di sostituzione della caldaia, comprensivi di tutti gli adeguamenti necessari al corretto funzionamento dell'impianto termico presso gli immobili scolastici di Piazza Matteotti, proseguono con ritmo serrato, al fine di garantire l'accensione dell'impianto termico nel minor tempo possibile, lavorando in orario straordinario e festivo. I lavori andranno avanti anche nel corso della prossima settimana.

Per minimizzare i disagi causati dal freddo, anche in previsione di un abbassamento delle temperature, negli ambienti maggiormente frequentati dagli studenti e dal personale scolastico è stata individuata una soluzione che assicurerà livelli adeguati di riscaldamento con costi sostenibili e in funzione delle attuali disponibilità di energia delle due scuole.

In seguito al sopralluogo effettuato nel corso della mattinata odierna dall'ing. Filippo Bianchi, responsabile del Servizio Lavori Pubblici, insieme alla ditta incaricata, la soluzione adottata per tale intervento temporaneo, che sarà predisposto e messo in funzione nella giornata di Lunedì 13 Novembre, prevede il noleggio di 25 pannelli radianti elettrici di potenza idonea agli spazi da riscaldare e a norma per essere utilizzati in ambienti scolastici.

Questi apparati saranno regolati da appositi temporizzatori, programmati in maniera da funzionare in modo alternato durante il corso delle ore notturne in cui l'edificio scolatico non ha altri consumi energetici, e si spegneranno alle ore 8, affinchè al mattino gli ambienti risultino sufficientementi temperati e le lezioni scolastiche possano svolgersi in sicurezza.

Il tutto fuzionerà sino al momento in cui i termosifoni torneranno a funzionare ovvero a fine della prossima settimana e comunque entro lunedì 20 novembre.