Contributi imprese per eventi calamitosi

Protezione Civile, ult. agg. 16.09.17 -

E' stato pubblicato il bando per i contributi alle Imprese toscane colpite da eventi calamitosi nel periodo 2013-2015.

Le imprese che hanno presentato al Comune di competenza la scheda C di accertamento dei danni all'attività economica subiti a causa di eventi piovosi eccezionali e di avversità atmosferiche negli anni 2013, 2014 e 2015. Contributi sotto forma di finanziamento agevolato, di durata massima venticinquennale, assistito da garanzie dello Stato.

Il bando punta a erogare finanziamenti agevolati assistiti dalla garanzia dello Stato, accordato dalle banche, a fronte del quale matura un credito di imposta, fruibile in compensazione, in misura pari, per ciascuna scadenza di rimborso, alle quote capitale e interessi, in conformità delle disposizioni per l'erogazione dei contributi a favore di attività economiche e produttive, previste dalla legge 208/2015 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016) commi da 422 a 428

Tutte le informazioni:

http://www.regione.toscana.it/imprese/bandi-per-finanziamenti/guida-incentivi;jsessionid=6732A3B1B3DC48F7DF363947C9FE1321.web-rt-as01-p1

cliccare sul titolo

Eventi calamitosi in Toscana: contributi alle micro e Pmi danneggiate

Le domande di contributo devono essere presentate a Sviluppo Toscana Spa.

Scadenza domande 9 ottobre 2017

Domanda solo online accedendo, previa registrazione (rilascio di credenziali username e password) alla pagina

https://sviluppo.toscana.it/bandi/registrazione/index

al sistema gestionale di Sviluppo Toscana spa disponibile all'indirizzo web

https://sviluppo.toscana.it/bandi/