Scuola: inizio anno salvo per i bambini dello Scubidù

Pubblica istruzione, ult. agg. 31.08.18 -
Vai a:   articolo principale       

Il comune trova alternativa a tempo record

In 144 agli asili nido: zero esclusi.

Potranno iniziare l’anno scolastico regolarmente il 3 settembre i bambini iscritti all’asilo nido Scubidù di Città Giardino. Si tratta di una soluzione temporanea in vista del completamento dei lavori e della bonifica del plesso dove sono state rinvenute bassissime quantità di fibra di amianto presenti nella colla della pavimentazione.

I bambini saranno ricollocati tra il centro giochi Il Girino in via Monteverdi a Ponterosso e l’ex asilo nido di Valdicastello.

Situazione più delicata per i lattanti (bambini da 3 a 12 mesi) per cui si attende invece il parere dell’Asl – atteso tra ore - e che dovrebbero essere collocati temporaneamente a Ponterosso. Come prospettato nei giorni scorsi, all’indomani della sospensione dei lavori allo Scibidù e dei ritardi per la riapertura, l'amministrazione comunale ha trovato una soluzione alternativa che assicura il regolare svolgimento del servizio e limita al minimo i disagi per i genitori.

“Era questa la nostra priorità, in questa fase: assicurare il servizio alle famiglie. – commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Francesca Bresciani – Stiamo facendo una corsa contro il tempo ma con la massima attenzione perché stiamo parlando di bambini. Le due strutture individuate assicurano gli standard e gli spazi necessari. I bambini potranno tornare allo Scubidù, che nel frattempo avrà una nuova pavimentazione e sarà decisamente migliore rispetto a quella di alcune settimane fa, non appena avremo terminato i lavori. Nelle prossime ore la Compass, la cooperativa che gestisce per conto del comune gli asili nido, contatterà singolarmente le famiglie per dare tutte le informazioni. Da parte mia sono a disposizione dei genitori”.

Il Comune di Pietrasanta in seguito alla scoperta di fibre di amianto nella pavimentazione in linoleum, ha fatto scattare le verifiche negli altri plessi. La presenza di pavimentazione in linoleum o pvc non è presente negli altri asili nido del territorio.

Nel frattempo sono ufficiali anche gli iscritti ai 4 asili nido cittadini: sono 144. Zero gli esclusi. Tutte le richieste sono state soddisfatte.