"Negozio Sicuro" è un opuscolo di circa settanta pagine che fornisce ai commercianti suggerimenti e informazioni utili per combattere i fenomeni di micro-criminalità.

L'iniziativa è stata realizzata dalla Confcommercio, grazie alla stipula del Protocollo d'Intesa con il Ministero dell'Interno, e si inserisce nel Programma Operativo Nazionale "Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d'Italia", del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Il programma mira alla realizzazione di progetti di recupero per la diffusione della legalità, attraverso l'azione congiunta di Forze di polizia e soggetti inseriti nel tessuto sociale ed economico.
Finanziato nell'ambito del Quadro Comunitario di Sostegno, fino al 2008, interessa le regioni Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna, Puglia e Basilicata.

L'opuscolo "Negozio Sicuro" vuole rappresentare uno strumento in più per colpire l'infiltrazione illegale all'interno del sistema economico, soprattutto nelle zone meno sviluppate del Paese, e favorire la crescita di una progettualità sana e produttiva.

Nel vademecum sono stati inseriti consigli pratici, come l'uso di apparecchiature elettroniche contro i malviventi, alcune riflessioni sull'utilità del possesso di un'arma e le leggi che ne disciplinano la detenzione, i dati statistici nazionali e cosa accade all'estero, quello che si deve sapere sul racket e sull'usura e la strada per uscirne rivolgendosi ai centri disponibili sul territorio.


Fonte: Ministero dell'Interno


Scarica l'opuscolo