Taxi e noleggio con conducente da utilizzarsi per consegne a domicilio

Vai a:   articolo principale       

Con deliberazione di G.R. n° 437 del 30.03.2020 la Regione Toscana ha previsto, in via transitoria e per la durata dell'emergenza COVID-19, la possibilità per i servizi di taxi e di noleggio con conducente di cui alla L.21/1992, di essere utilizzati anche per la consegna a domicilio di beni di prima necessità prelevati da imprese, commercianti ed altri operatori abilitati nel rispetto delle misure minime di sicurezza igienico sanitaria alimentare anche attraverso l'utilizzo di sistemi di refrigerazione in grado di garantire la temperatura di uso commerciale.

Il servizio di consegna comprende il ricevimento dei benipresso il distributore / venditore, il carico e il trasporto sulla vettura e il recapito dei beni in prossimità dell’accesso pedonale/carraio del domicilio del richiedente il servizio

Non sono consentiti ulteriori indennizzi o sovrapprezzi per l’esecuzione del servizio di consegna a domicilio oltre alla tariffa dovuta al tassista