La Forma del Vuoto - Daniela Capaccioli

Stampa, ult. agg. 23.12.17 -
Vai a:   articolo principale       

Giardino della Lumaca, da sabato 23 dicembre

Ingresso libero

S'intitola "La forma del vuoto" la mostra di Daniela Capaccioli al Giardino della Lumaca, sopra piazza del Duomo che si inaugura sabato 23 dicembre, alle ore 11.

Frutto della sinergia tra il Comune di Pietrasanta, il Centro Arti Visive e Artigianart, l'esposizione racconta, attraverso cinque sculture realizzate in rete metallica, la capacità e l'originalità di "provare a catturare e trattenere l'invisibile e l'impalpabile...dargli forma, colore, apparenza e vederlo trasformarsi, apparire, sparire. Plasmare il vuoto che ci circonda". Come l'artista afferma.

Nata nel 1973, studia all'Accademia di Belle Arti di Milano specializzandosi in scenografia. Lavora in molti teatri italiani. Dal 2000 si trasferisce in Francia dove si dedica intensamente alla scultura.

La mostra sarà la prima tappa di un percorso che l'artista ha intrapreso con il CAV nel 2018 e che proseguirà con un seminario e la realizzazione di una scultura presso un laboratorio di Pietrasanta.

Sarà visitabile sino al 25 febbraio.