Libropolis - Festival dell'editoria e del giornalismo

Stampa, 10 ott 13:49 ·

18 - 19 - 20 ottobre 2019 - Chiostro di Sant'Agostino

Ingresso libero


A Pietrasanta, dal 18 al 20 ottobre 2019, tre giorni di libri e dibattiti su attualità, economia e politica con i più autorevoli editori, scrittori e giornalisti del panorama italiano Libropolis, il festival del giornalismo e dell’editoria più “irregolare” d’Italia, torna da venerdì 18 a domenica 20 ottobre 2019 con una terza edizione che promette di scaldare il dibattito nazionale attraverso i libri e gli importanti ospiti che si susseguiranno nel Chiostro di Sant’Agostino a Pietrasanta.

Gli ospiti

Fra i protagonisti di dibattiti e presentazioni sui grandi temi dell’attualità ci saranno il cantautore Giovanni Lindo Ferretti, il paesologo Franco Arminio, il reporter Fausto Biloslavo, l’editore Sandro Teti, il corrispondente della Rai a Mosca Marc Innaro, il giornalista nonché Senior Advisor dell’Ispi Alberto Negri, il consigliere della Rai Giampaolo Rossi, e ancora gli intellettuali Massimo Fini, Franco Cardini, Stenio Solinas, Alain De Benoist, Marco Tarchi, Davide Brullo, i sociologi Carlo Formenti e Massimiliano Panarari, l’economista Thomas Fazi, gli analisti di politica internazionale Giuliano Noci, Fabio Massimo Parenti, Marco Forneris, Alberto Zanconato, e infine Antonio Pilati, Gabriele Marconi, Lorenzo Castellani, Mario Vattani, Donato Novellini, Giancarlo Padovan.

Più di venti le case editrici indipendenti che presenteranno le loro novità editoriali.

Il festival è organizzato dall’associazione Libropolis, presieduta da Alessandro Mosti, in collaborazione con la rivista periodica online L’Intellettuale Dissidente e GOG Edizioni, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta, e con il contributo di BCC Banca Versilia Lunigiana. Quartier generale è il meraviglioso Chiostro di Sant’Agostino, l’obiettivo è creare il più grande appuntamento di cultura politica in Italia.


Il programma

- Venerdì 18 ottobre

  • alle 16 nel Chiostro di Sant’Agostino assieme ai giornalisti Massimo Fini e Giancarlo Padovan con la presentazione del libro “Storia del calcio reazionario. I cambiamenti della società vissuti attraverso il mondo del pallone” (Marsilio).
  • alle 17.30 si prosegue con Thomas Fazi e Carlo Formenti moderati da Savino Balzano con la presentazione di “Sovranità o barbarie. Il ritorno della questione nazionale” (Meltemi).
  • alle 18.45 sempre nella Sala dell’Annunziata il professor Marco Tarchi assieme a Lorenzo Castellani, moderati da Lorenzo Vitelli, discuteranno su “Dove va il populismo. Oltre lo scontro tra popolo ed élite”. - -

- Sabato 19 ottobre

  • alle 10.30, il reporter di guerra Fausto Biloslavo presenterà il suo fumetto-reportage “Libia Kaputt. Dalla caduta di Gheddafi alla bomba dei migranti” (Signs Publishing) assieme al giornalista e reporter Sebastiano Caputo (direttore de L’Intellettuale Dissidente).
  • si prosegue alle 11.45 con la conferenza “L’Italia che guarda ad Oriente. Geopolitica della Nuova Via della Seta” tenuta dai professori Fabio Massimo Parenti e Giuliano Noci moderati da Alessio Mulas.
  • alle 15.00 ritorna il professor Marco Tarchi assieme al grande giornalista Stenio Solinas per presentare il libro “La Voce della Fogna” (La Vela) moderati da Alessandro Bedini
  • alle 16.30 il sociologo Massimiliano Pananari e il filosofo Paolo Ercolani presiederanno la conferenza “La lunga notte della democrazia” moderati da Alessandra Vio
  • si chiude alle 18.30, con la conferenza “Trent’anni dopo la caduta del Muro di Berlino” assieme all’editore Sandro Teti, al corrispondente della Rai a Mosca Marc Innaro e al giornalista e Senior Advisor dell’Ispi Alberto Negri; modera Francesco Manta.

- Domenica 20 Ottobre

  • alle 10.30 con il ritorno di Stenio Solinas che, assieme a Beatrice Buscaroli parlerà di “La vista, l’udito, la memoria: Piero Buscaroli” con lo studioso Andrea Scarabelli;
  • alle 11.45 con la conferenza “Elogio della stroncatura” con il critico letterario Davide Brullo e Lorenzo Vitelli, moderati da Claudia Stanghellini
  • da non perdere, alle 15.30 il giornalista Alberto Zanconato, autore del libro “Khomeini. Il rivoluzionario di Dio” (Castelvecchi), assieme allo storico Franco Cardini, moderati da Sebastiano Caputo.
  • alle 16,45 l’edizione 2019 di Libropolis si chiude con la presentazione del libro “L’Italia profonda.Dialoghi dagli Appennini” (GOG Edizioni) assieme agli autori Giovanni Lindo Ferretti e Franco Arminio.
  • si finisce in bellezza, alle 18.30, con la “Critica del liberalismo. La società non è un mercato” (Arianna Editrice) di Alain de Benoist e Eduardo Zarelli moderati dal corsivista de L’Intellettuale Dissidente Alessio Mannino.

Contatti ufficio stampa per informazioni e accrediti:

Eleonora Mancini (eleonora.mancini78@gmail.com / 328.6584225).

Info ed aggiornamenti su www.libropolis.org