Musica, parole e… due risate - Gene Gnocchi con Bobby Solo, Marco Masini e Mario Lavezzi

Stampa, 13.03.17 -
Vai a:   articolo principale       

Ingresso libero - ore 21

Tre serate di chiacchiere e canzoni

Protagonisti Bobby Solo, Marco Masini e Mario Lavezzi

Tre serate evento, tre grandi artisti della musica italiana intervistati a tu per tu dal ciclone Gene Gnocchi.

Al Teatro Comunale di Pietrasanta debutta “Musica, parole e… due risate”, nuovo format che, in un’ideale continuità con il collaudato “Due voci e una chitarra”, scalderà l’ambiente in vista della stagione estiva della Versiliana.

Protagonisti della rassegna tre cantautori che hanno scritto un pezzo di storia della nostra musica: Bobby Solo, Marco Masini e Mario Lavezzi. Una kermesse di chiacchiere e canzoni, scandita da tre appuntamenti in programma il 23 marzo, il 13 aprile e il 4 maggio. Racconti, aneddoti, ricordi di vita vissuta si alterneranno ai brani che hanno fatto epoca e lasciato un segno in molti di noi. Un amarcord personale di tre artisti straordinari, condito dall’ironia di Gene Gnocchi, cerimoniere “atipico”, che raccoglie il testimone da Marino Bartoletti, storico presentatore e ideatore di “Due voci e una chitarra”.

Patrocinata dal Comune di Pietrasanta, promossa e coordinata dalla Fondazione Versiliana nell’ambito del progetto STArt Grandi Eventi, la manifestazione è organizzata dall’inesauribile Franca Dini, anima dell’evento, produttrice di successo che ha già portato a Pietrasanta volti noti della politica, del giornalismo e anche della musica.

“Siamo orgogliosi – dice il sindaco Massimo Mallegni – di lanciare un’altra importante rassegna che, insieme ai grandi personaggi, rende protagonista la nostra città, sempre più viva anche fuori stagione. Quest’iniziativa è un’occasione di promozione e visibilità, è un assaggio della fenomenale estate che ci aspetta, con le grandi mostre, la stagione della Versiliana, Pietrasanta in Concerto e il nascente Festival Dap, pronto ad aprirci un nuovo orizzonte sul mondo della danza”.

“Una nuova avventura – spiega Franca Dini – un modo per dare continuità a una manifestazione musicale, nell’attesa di riportare a Pietrasanta “Due voci e una chitarra” insieme a Marino Bartoletti, quest’anno impegnato con il Giro d’Italia e nuovi lavori teatrali. E’ una soddisfazione essere riuscita a coinvolgere Gene Gnocchi, che sono sicura sarà il valore aggiunto di questa manifestazione, il nome giusto per farla decollare. Amo la mia città e sono felice di poterla far conoscere e apprezzare anche a personaggi abituati a piazze importanti, a cui Pietrasanta non ha nulla da invidiare”.

Tutti gli appuntamenti sono in calendario il giovedì, alle ore 21.00. Si parte il 23 marzo con ospite Bobby Solo e la sua band per un tuffo nei mitici anni ’60, di cui “Lacrima sul viso” è stata un manifesto musicale, una canzone capace di conquistare Sanremo e rimanere in testa alle classifiche di allora, quando le hit non erano quelle “mordi e fuggi” di oggi.

Il 13 aprile salirà sul palco Marco Masini, fresco di Teatro Ariston con il brano “Spostato di un secondo”. Il suo sarà un percorso a ritroso, con inevitabile riferimento alla figura dell’indimenticato maestro e compositore Giancarlo Bigazzi, che ha scritto per lui “Disperato”, “Ci vorrebbe il mare” e altri pezzi di grande successo.

Il sipario del Teatro Comunale si chiuderà il 4 maggio con Mario Lavezzi, autore e produttore fra i più importanti del nostro tempo, che ha firmato le migliori canzoni di Loredana Bertè, Anna Oxa, Ornella Vanoni e Fausto Leali.

La rassegna è sostenuta da numerosi sponsor: Pardini Manifatture Camaiore, Audi Center Fratelli Terigi, Reale Mutua, Azimut Lucca e Pietrasanta, Cantalupi Lighting Viareggio, Ristorante Filippo, Enoteca Marcucci, Ristorante Il Posto, l’Officina, Gabriele Salani, Bar Pietrasantese, Ristorante Franco Mare, Bagno Piero, Riccardo Corredi, Bar Duomo, Hotel Mondial.