Urbanistica: processo partecipativo, i geometri promuovono le iniziative dell’amministrazione

Stampa, ult. agg. 17.12.16 -
Vai a:   articolo principale       

Serie d’incontri con le categorie per la revisione del regolamento edilizio. Assemblea pubblica a Montiscendi venerdì 16 dicembre alle 18.00

Regolamento edilizio, pianificazione e partecipazione. A Pietrasanta è entrato nel vivo il dibattito sugli strumenti urbanistici per progettare la piccola Atene del futuro.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Massimo Mallegni, ha intrapreso un percorso teso a coinvolgere le categorie, le imprese e i privati per elaborare scelte condivise, fondate su un’ampia base di consenso. In quest’ottica da palazzo civico è stato accolto con favore l’invito, arrivato dal Collegio Geometri, a mettersi al tavolo per riaprire la discussione, un faccia a faccia con risultati che si sono già rivelati proficui.

“Per noi – ha detto il vicesindaco, Daniele Mazzoni – è stato un confronto importante. Il contributo che arriva da professionisti e tecnici del settore deve avere un peso specifico nelle scelte politiche. Solo stando tra la gente, a contatto con le imprese e le categorie, si possono capire i problemi trovando soluzioni adeguate per risolverli. La nostra amministrazione vuole scrivere le regole del gioco con cognizione di causa e, restando chiusi nel palazzo, non è possibile farlo. L’apertura alla comunità è fondamentale per prendere decisioni concertate”.

All’incontro hanno preso parte anche il sindaco Massimo Mallegni, la dirigente all’Urbanistica, Alessandra Mazzei e la funzionaria, Lucia Flosi Cheli. Una tavola rotonda che ha riguardato questioni operative, approfittando della competenza dei professionisti che operano su Pietrasanta.

Soddisfatto, alla conclusione dei lavori, il presidente del Collegio Geometri di Lucca, Pietro Lucchesi: “Il percorso avviato dall’amministrazione Mallegni – ha dichiarato – è quello giusto perché guarda alla semplificazione dei processi, in un quadro estremamente complesso dal punto di vista normativo, a vantaggio dei professionisti ma soprattutto dei cittadini”. Moderatore del dibattito Mirco Ramacciotti, referente del Collegio Geometri sul territorio comunale:

“Come sempre – ha spiegato – siamo disponibili a collaborare a 360 gradi con l'amministrazione per tutte quelle attività che riguardano il patrimonio immobiliare, con la prospettiva di raggiungere una lettura più chiara di tutti i regolamenti”.

Gli incontri per raccogliere i contributi sulla pianificazione proseguiranno fino a febbraio 2017, con l’obiettivo di arrivare alla revisione del regolamento urbanistico.

Questa settimana si è aperto anche il dibattito con gli albergatori ed è in programma per venerdì 16 dicembre l’assemblea pubblica con gli abitanti di Strettoia e Montiscendi. L’appuntamento è alle 18.00, sotto il tendone del centro sportivo “La Pruniccia”, per discutere ancora del regolamento edilizio, ma anche della discarica di cava Fornace.