Inaugurata la prosciutteria Il Mandrillo

Stampa, ult. agg. 14.01.17 -
Vai a:   articolo principale       

E’ il regno del Doc e del Dop, il trionfo della norcineria locale nel cuore della Versilia.

A Pietrasanta, nella centralissima Piazza Matteotti, ha aperto i battenti la prosciutteria “Il Mandrillo”.

L’attività di Arianna Mannella, pietrasantina doc (tanto per restare in tema), è stata inaugurata con un mega rinfresco on the road, a cui hanno partecipato più di 300 persone tra invitati, residenti e turisti di passaggio. A tagliare il nastro, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, c’era l’assessore Andrea Cosci.

Nel negozio, che ha sede nei locali appena ristrutturati di un edificio storico, è possibile acquistare il meglio dell’enogastronomia, degustando i prodotti tipici della Versilia e della Garfagnana in un ambiente ricco d’arte e di storia.

Il design e il recupero degli spazi, riportati allo splendore del dopoguerra, è stato curato da Arianna Mannella, con la collaborazione di Karpman e dell’artista Emanuele Giannelli, che nel locale espone una personale delle sue opere.

Nelle sale è conservato anche un antico cinematografo delle seconda guerra mondiale, appartenuto alla diocesi dei Salesiani.

“Il Mandrillo” è un luogo dove sapere e sapori s’incontrano, dove l’arte e la gastronomia si abbracciano, è il posto giusto per assaggiare prodotti di fattoria a km zero e riscoprire cibi tradizionali, dalla porchetta alle salsicce di Pietrasanta, oggi considerati specialità uniche dai migliori chef italiani e stranieri.