Nuovi orari per l’Archivio Storico, l'amministrazione Mallegni vara l'operazione di salvataggio

Stampa, ult. agg. 14.01.17 -
Vai a:   articolo principale       

Nuovi orari e nuove modalità di consultazione per l’Archivio Storico.

Da lunedì 16 gennaio l'orario di apertura al pubblico sarà il lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il martedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Per consultare il materiale archivistico il Comune di Pietrasanta ha messo a disposizione degli utenti la sala capigruppo, ubicata nell’atrio del Palazzo Comunale (Piazza Matteotti).

Informazioni:


Proprio nelle scorse settimane l’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni aveva approvato l’operazione di salvataggio dell’Archivio Storico che prevede il trasferimento di parte dell’archivio di deposito che custodisce gli atti deliberativi concernenti edilizia, urbanistica, lavori pubblici presso un centro specializzato per la conservazione e relativa consultazione.

L’enorme mole di documenti attualmente custodita all’interno dei locali della ex cooperativa di consumo che rischiano di rovinarsi a causa delle infiltrazioni di umidità, sarà trasferita, dopo i lavori di adeguamento necessari, presso il piano inferiore di Palazzo Municipale, dove si trova l’anagrafe, e resa finalmente fruibile ai cittadini, storici e addetti ai lavori.

L’archivio conserva la memoria storica di Pietrasanta dal 14esimo secolo fino al 1949: in tutto circa 6mila unità documentali che messe in fila uno dietro l’altro raggiungono quasi 1 chilometro di lunghezza.

Il trasferimento dell’archivio di deposito consentirà, prossimamente, il conseguente trasferimento dell’archivio storico a Palazzo Comunale.

Il piano di salvataggio richiederà un investimento di 180mila euro.