San Biagio: partenza sprint del Luna Park alla Pesa, i giostrai regalano cento biglietti ai servizi sociali

Stampa, ult. agg. 27.01.17 -
Vai a:   articolo principale       

Partenza sprint per il ritorno del Luna Park alla Pesa (Piazza Tommasi).

Salutato dal lancio di centinaia di palloncini colorati e dalla presenza dell’amministrazione comunale di Pietrasanta con gli assessori ai lavori pubblici, Simone Tartarini e alle tradizioni, Lora Santini, il debutto del Luna Park è stato accolto con affetto da tantissimi giovani e famiglie che hanno atteso il taglio del nastro per correre sulle giostre.

Il Luna Park è una delle iniziative che lanciano ed accompagnano la festa di San Biagio, il Santo Patrono della città in programma dal 3 al 5 febbraio.

La collocazione all’ex Pesa riporta le lancette del tempo indietro per molti pietrasantini dove proprio in questa sede è stato ospitato per molti anni prima di essere trasferito al Terminal Bus, zona oggi indisponibile. La nuova collocazione piace non solo ai giovani, ma anche ai giostrai che hanno donato centinaia di biglietti all’amministrazione comunale di Pietrasanta.

“Il gioco e il divertimento sono un diritto per tutti i bambini. – ha detto il primo cittadino, Massimo Mallegni - Distribuiremo ai bambini delle famiglie seguite dai servizi sociali i biglietti che i giostrai ci hanno regalato. Ringrazio, a nome dell’amministrazione, Luciano Lazzari e tutti i giostrai”.

Proprio Lazzari, storico organizzatore del Luna Park, aveva speso negli scorsi giorni parole di ringraziamento nei confronti dell’amministrazione che aveva deciso di riportare le giostre alla Pesa.

“Finalmente siamo tornati nel posto giusto. Abbiamo valutato altre soluzioni alternative all’ex Terminal Bus in parte occupato dal cantiere delle ferrovie, purtroppo mancava lo spazio, come nel caso del Terminal Bus o le condizioni di sicurezza ed agibilità. – aveva spiegato Lazzari – Siamo grati al sindaco per esserci venuto incontro con una soluzione ottimale per noi, ma anche per le famiglie di Pietrasanta”.

Il divertimento alla Pesa durerà fino al 5 febbraio. Il parcheggio tornerà libero e a disposizione dei pietrasantini dal 7 febbraio.

Nel frattempo, per limitare i disagi dovuto alla mancanza di posti gratuiti all’ex Pesa, l’amministrazione comunale, di concerto con il rappresentante dei residenti, ha reso gratuito il parcheggio di Corte Lotti e consentito la sosta lungo il tratto lato mare di via Provinciale Vallecchia, oltre ad aver recuperato posti auto anche all’ex Terminal. Con questa soluzione i posti dell’ex Pesa sono stati recuperati.

Esteso fino al 7 febbraio il servizio di bus navetta che sarà a disposizione dei residenti e turisti anche nelle giornate di martedì e mercoledì con corse mattutine e pomeridiane e fermate in Piazza Matteotti, Coop, Conad, ingresso parcheggio via Garibaldi, cimitero e Piazza Duomo e Piazza Statuto (ad eccezione del giovedì mattina, giorno di mercato).