Semaforo in via Lungofiume, videosorveglianza in piazza al Crociale e interventi al parco giochi di Ponterosso

Stampa, ult. agg. 16.03.17 -

Sarà finalmente installato il semaforo in via lungo Fiume, nel tratto a confine con Forte dei Marmi, dove la carreggiata si restringe talmente tanto da rendere impossibile il passaggio di due mezzi ed obbligare gli automobilisti a pericolose retromarcia e snervanti attese.

Già pronto il progetto presentato in occasione dell’incontro dell’amministrazione comunale di Pietrasanta con i residenti delle frazioni di Crociale, Pontestrada e Ponterosso al Bar Togni. Partecipato l’incontro, il penultimo del tour che ha toccato tutte le frazioni e che si concluderà venerdì 17 marzo, nella Sala dell’Annunziata, nel Chiostro di S. Agostino, sempre alle ore 18.00.

Il semaforo istituirà il senso unico alternato. Previsti dei dispositivi per consentire ai frontisti che hanno accesso in quel tratto di uscire dalle loro proprietà in maniera sicura.

“E’ una delle criticità che ci hanno segnalato i residenti della frazione e numerosi automobilisti che transitano ogni giorno su quell’arteria – spiega Massimo Mallegni, Sindaco di Pietrasanta – che con la nostra amministrazione troverà finalmente una soluzione gradita. E’ un tratto pericoloso. Il semaforo ci permetterà di disciplinare il traffico in modo ordinato evitando incidenti e code in un punto molto trafficato. Ringrazio il mio Capo di Gabinetto, Adamo Bernardi, che ha seguito personalmente questo progetto”.

Ma non è l’unico intervento annunciato dall’amministrazione comunale nelle frazioni dove ha avuto l’occasione di raccogliere nuove segnalazioni e di dare risposte immediate.

Subirà un nuovo intervento di restyling il parco giochi di Ponterosso. L’amministrazione ha già fatto un sopralluogo: si tratta di piccoli interventi e migliorie per rendere uno spazio molto bello ancora più accogliente e sicuro.

E’ arrivata ad una svolta anche la vicenda del parcheggio della Chiesa, sulla via Aurelia e del campetto da calcetto.

“Abbiamo definito l’accordo con la proprietà del terreno per dare continuità al comodato gratuito. – ha spiegato Daniele Mazzoni, Vice Sindaco – Quello spazio resterà a disposizione della comunità così come il campetto da calcio che sistemeremo nuovamente e che sarà gestito dal Comune a livello di manutenzione e cura ordinaria. Prima di oggi il campetto era in comodato e in gestione alla Parrocchia. Nel frattempo – ha proseguito – abbiamo già installato la nuova segnaletica pedonale dotata anche di lampeggiante che ci era stata richiesta in un precedente incontro”.

Negli scorsi giorni è stata installata anche una telecamera nella piazza di Crociale collegata direttamente con il Comando della Polizia Municipale.

La sicurezza era una delle priorità dell’amministrazione Mallegni che presto installerà nuovi impianti di videosorveglianza anche sulla via di accesso alle frazioni di Capriglia e Capezzano Monte.

Nel corso dell’incontro si è inoltre parlato del regolamento che obbliga i proprietari di terreni che si affacciano sulle strade pubbliche a provvedere alla pulizia delle aree e alla cura delle alberature per evitare il degrado ambientale e problemi alla viabilità e dell’opportunità, per i cittadini, di presentare fino al 25 marzo progetti, soluzioni ed idee concrete e fattibili alla definizione della nuova strumentazione urbanistica destinata a ridisegnerà la città.

Scarica le immagini degli interventi frazione Crociale-Pontestrada-Ponterosso

https://we.tl/84Ln2ru1Iu