Sicurezza: nuovi punti luce a Vitoio e Case Gallè

Stampa, 09.05.17 -
Vai a:   articolo principale       

Dopo la centrale Piazza D’Annunzio, a Fiumetto, sarà potenziata l’illuminazione anche a Vitoio, nel sentiero che porta all’abitato con l’installazione di tre punti luce alimentati da energia rinnovabile e in via Capezzano Monte nel tratto in direzione di Casa Gallè. Si tratta di interventi richiesti dagli abitanti delle due frazioni collinari in occasione degli incontri con l’amministrazione comunale di Pietrasanta delle scorse settimane.

“Ci siamo presi un impegno preciso con i cittadini che manterremo. – spiega Daniele Mazzoni, Vice Sindaco che era andato personalmente a compiere un sopralluogo nelle due frazioni all’indomani dell’incontro – che Entro questa settimana, meteo permettendo, installeremo i tre punti luce a Vitoio. Ma non sarà l’unico potenziamento dell’illuminazione che interesserà il territorio con l’obiettivo di migliorare la sicurezza e garantire più serenità ai nostri concittadini, soprattutto per i bambini che vivono in quella zona, nel tragitto che devono fare a piedi per raggiungere le loro abitazioni. Nuovi punti luce saranno attivati anche in via Capezzano Monte nel tratto che porta a Casa Gallè, anche in questo caso si tratta di una precisa richiesta degli abitanti, in via Vaiana al numero civico 83 ed in Vicolo Corso a Tonfano. L’amministrazione ascolta ed è attenta”.

Dall’insediamento dell’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni il Comune ha già investito oltre 400mila euro per “riaccendere”, in molti casi ripristinare,  laddove erano stati danneggiati a causa della tempesta del 5 marzo di due anni fa ed incrementare il numero di punti luce (lampioni) in tutte le frazioni, anche nell'ottica di una migliore sicurezza per cittadini e turisti. Il 20% degli impianti presenti sul territorio non funzionava.

L’intervento più massiccio, con oltre 200mila euro di investimenti, ha riguardato la fascia di Marina che aveva subito i danni più gravi dopo l’evento calamitoso del 5 marzo.

Ma importanti investimenti sono stati fatti anche a Strettoia, Capriglia, Capezzano Monte, Vallecchia, Valdicastello, nel centro storico dove sono stati installati dei nuovi impianti, lungo il Viale Apua ma anche nei parchi giochi cittadini.