Il 27 e 28 maggio torna “I libri invadono la città”, cercasi lettori volontari

Stampa, 12.05.17 -

Pietrasanta è una “città che legge”, bandi e incentivi per progetti culturali

Pietrasanta è ufficialmente una “Città che legge”. Il prestigioso riconoscimento è stato appena attribuito alla Piccola Atene, che adesso potrà accedere a bandi di gara, finanziamenti e incentivi, messi a disposizione dal Centro per il Libro e la Lettura in collaborazione con Anci, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

Un obiettivo importante, una qualifica sudata e ottenuta dopo una selezione che ha promosso 365 città su 522 richiedenti.

Il titolo è un premio per i centri che favoriscono l’accesso libero alla lettura, nell’ottica di una crescita socio-culturale della comunità. Un risultato centrato grazie alle tante iniziative lanciate dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Mallegni e dalla biblioteca civica “Giosue Carducci”, che hanno fatto della promozione della lettura un manifesto culturale della città.

“Pietrasanta è una piccola roccaforte della cultura e della lettura – dice il sindaco Mallegni - La biblioteca Carducci unita al Museo dei Bozzetti, all’interno del complesso di Sant’Agostino, rappresenta un polo culturale unico al mondo e un grande motivo di orgoglio. Il fatto che la nostra biblioteca sia in piazza Duomo, nel cuore del centro storico, è sintomo della grande importanza che attribuiamo alla lettura. Come amministrazione abbiamo fatto investimenti consistenti sul patrimonio librario, cresciuto con l’acquisto di 474 nuovi testi in due anni, che ci hanno portato al record di oltre 50mila volumi sugli scaffali. Abbiamo implementato i giorni e gli orari di apertura, registrando un picco di 40mila accessi in un anno, una media di 160 al giorno. Risultati importanti frutto di un miglioramento del servizio, che abbiamo reso più smart portando il free wi-fi dentro al Chiostro. Al di là di ogni riconoscimento, che siamo felici di aver ottenuto, i dati parlano chiaro”.

Sabato 27 e domenica 28 maggio a Pietrasanta torna “I libri invadono la città”, iniziativa finalizzata a promuovere la lettura. E’ caccia ai lettori volontari che, sparsi per strade e piazze del centro storico, animeranno il week end leggendo ai passanti brani di best sellers, di romanzi poco conosciuti, testi per adulti e per bambini.

Si parte sabato 27 maggio, dalle ore 21.00, in Biblioteca con le “Letture in pigiama” dedicate a tutta la famiglia.

Si prosegue domenica 28 dalle ore 17.00 per le strade principali del centro con numerose postazioni di lettura. Alle 19:00 tutti invitati al Giardino della Lumaca per l’ascolto con accompagnamento musicale e il consueto lancio dei palloncini. Decine di lettori, grandi e piccoli, famiglie, coppie e single diventeranno strumento di narrazione e diffusione di emozioni.

La rassegna è organizzata dalla Biblioteca comunale "G. Carducci" e dall’associazione culturale “La noce a tre canti” ed è inserita nell’ambito delle iniziative di “Pietrasanta a misura di bambino”.

Si cercano lettori appassionati, determinati, convinti difensori della lettura.

Per informazioni contattare Alessandra al 328.8145187 e Stefania al 324.3203729.