Turismo: a Motrone sboccia la spiaggia libera attrezzata, Pietrasanta punta su un turismo accessibile

Stampa, ult. agg. 01.06.17 -
Vai a:   articolo principale       

A breve l’inaugurazione. Iniziato l’allestimento.

Pietrasanta punta anche sul turismo accessibile e per tutte le tasche. Anche chi non può permettersi una giornata al mare tra pochi giorni potrà farlo alla spiaggia libera di Motrone.

L’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni ha finalmente dato avvio ad un progetto rimasto nel cassetto e fino ad oggi mai realizzato: attrezzare, con tutte le comodità del caso, la bella spiaggia libera sul litorale di Marina di Pietrasanta. Un freno anche al degrado che la spiaggia, spesso preda di maleducati, attirava durante le ore notturne.

La spiaggia sarà presidiata, h 24, dal servizio di guardianaggio per evitare il malcostume dell’abbandono di rifiuti e lo sfruttamento maleducato di un bene di tutta la collettività. Ci sarà un chiringhuito, due punti bar, i servizi igienici adibiti anche per i disabili, un punto relax e tanto, tanto verde e fresco grazie ad Ivano Gardening.

Prende forma il progetto sostenuto dal Comune di Pietrasanta e approvato dalla giunta comunale che ha affidato al Consorzio Mare Versilia la gestione sperimentale dell’arenile di competenza comunale che si occuperà anche della pulizia e della sicurezza in mare.

E’ in corso, in queste ore, l’allestimento dell’area che sarà dedicata a tutti quei servizi che fino ad oggi i tantissimi fruitori della spiaggia non poteva usufruire.

“Pietrasanta vuole diventare un modello anche di turismo accessibile garantendo, anche per i fruitori della nostra spiaggia libera, i servizi indispensabili. – spiega Massimo Mallegni, Sindaco di Pietrasanta – Ci siamo spinti ancora più in là allestendo, grazie al Consorzio Mare Versilia, uno spazio dignitoso, moderno e soprattutto per tutte le tasche. Nel contempo – prosegue – diamo una risposta decisa ai fenomeni di vandalismo e di maleducazione che ogni estate ci siamo trovati ad affrontare. Chi preferisce la soluzione spiaggia libera o chi non può permettersi una giornata o più giornate al mare potrà farlo qui: Pietrasanta aveva il dovere di garantire tutti quei servizi essenziali che sono sinonimo di accoglienza”.

Molta attenzione è stata dedicata al recupero della sabbia già esistente e alla sicurezza della ciclopista che corre lungo la spiaggia.

L’amministrazione comunale ha infatti realizzato un muretto di verde per impedire alla sabbia, spinta dal vento, di finire sulla strada.

L’inaugurazione è prevista per la prossima settimana, ma già da questo weekend residenti e turisti potranno avere un assaggio della nuova spiaggia libera accessibile. Accessibile a tutti.