Sicurezza: svuotano estintori, il Bagno Pietrasanta ancora preda di vandali

Stampa, ult. agg. 20.06.17 -
Vai a:   articolo principale       

Bagno Pietrasanta ancora preda dei vandali.

Dopo i numerosi furti subiti negli scorsi mesi con tanto di ladri acrobati “beccati” dalle telecamere, alcuni vandali si sono divertiti nella notte tra lunedì 19 e martedì 20, a svuotare due estintori presenti all’esterno dello stabilimento balneare di Marina di Pietrasanta.

Piccoli danneggiamenti anche all’area Pic Nic del bagno Pietrasanta gestito dalla Pietrasanta Sviluppo Spa costretta a valutare la possibilità di impiegare la sorveglianza notturna per evitare nuovi fenomeni di vandalismo. Il danneggiamento è già stato segnalato alle forze dell’ordine.

“Sono gesti ed azioni odiose ed incivili che danneggiano un bene di tutta la comunità. – commenta Claudio Viviani, Presidente Pietrasanta Sviluppo Spa – Se è stata una bravata da ragazzi non è un bel modo di divertirsi perché gli estintori rappresentano un indispensabile misura di prevenzione incendi all’interno delle attività. Non hanno minimamente idea della gravità di questa azione becera”.

Gli estintori sono stati ricaricati e sono già funzionanti.