Viabilità: nuova segnaletica stradale sulla via Sarzanese e via Oberdan

Stampa, ult. agg. 22.06.17 -
Vai a:   articolo principale       

Prosegue il piano triennale del Comune di Pietrasanta per la manutenzione della segnaletica orizzontale.

Dopo il rifacimento di tutto il Viale Apua, Piazza Statuto e l’ex parcheggio della Pesa, l’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni punta ora la sua attenzione su alcune delle principali arterie cittadine.

Il programma di rifacimento delle strisce bianche della rete viaria interesserà, nelle prossime ore via Sarzanese, via Garibaldi, viale Oberdan, via Pilli, viale Marconi, viale San Francesco, via Martiri S. Anna e via Primo Maggio.

“Si tratta di interventi di manutenzione ordinaria – spiega Simone Tartarini, Assessore ai Lavori Pubblici – resi necessari a causa del rilevato deterioramento della segnaletica esistente. Il rifacimento della segnaletica orizzontale era uno degli impegni che ci siamo presi con i cittadini dopo anni di abbandono e di trascuratezza. Durante il tour nelle frazioni la segnaletica è stata una delle richieste più diffuse e pressanti. Le strade su cui intervenire sono tante. Il piano triennale prevede la copertura di una parte importante del territorio”.

L’amministrazione si è anche mossa nei confronti dei vari gestori, come Enel, Telecom e Gaia, per effettuare i ripristini stradali in conseguenza dei lavori sulle strade pubbliche.

“Siamo tornati indietro anche di cinque anni per verificare là dove i ripristini non erano stati eseguiti. – spiega Adamo Bernardi, Capo di Gabinetto del Sindaco – Il regolamento prevede il ripristino del manto stradale una volta eseguito un intervento da parte dei gestori su strade pubbliche, ma nessuno se ne era mai preoccupato. Questa azione ci permetterà di risolvere molte problematiche alla viabilità cittadina senza spendere un euro. Cercheremo di evitare i cantieri, nei mesi estivi, in particolare nelle zone ad alta intensità turistica per evitare disagi”.