Mobilità: ultimi ritocchi per la ciclopista litoranea, un nuovo giardino in Piazza America

Stampa, ult. agg. 04.08.17 -
Vai a:   articolo principale       

Ultimi ritocchi per la nuova pista ciclabile sul lungomare di Tonfano.

Già ultimato il percorso che congiunge Forte dei Marmi a Marina di Pietrasanta facilitando la passeggiata in bicicletta. Rimosse anche le palme malate presenti tra il Giamaica Pub ed il Pontile di Tonfano.

In corso anche  la riqualificazione di Piazza America, a Tonfano, nel cuore della frazione di Marina di Pietrasanta, con la realizzazione del nuovo giardino, di fronte alla scultura dedicata alle vittime della strage terroristica dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York dell’artista pratese Beatrice Fineschi, e l’installazione del nuovo impianto di irrigazione.

Aumentata anche la capacità di sosta con un maggior numero di parcheggi.

A tempo di record l’amministrazione comunale di Pietrasanta guidata da Massimo Mallegni è riuscita a realizzare una infrastruttura molto attesa da residenti e turisti che potranno finalmente attraversare, in tutta sicurezza, Marina di Pietrasanta. La pista è già fruibile da alcune settimane.

L’infrastruttura rientra nel progetto della Ciclopista Tirrenica che, coordinato dall’Unione dei Comuni, vedrà un investimento sulla Versilia di 290mila euro, distribuiti tra Pietrasanta e Forte dei Marmi. Il lotto che interessa il litorale della Piccola Atene è finanziato con 145mila euro tra fondi regionali e risorse comunali (l’esborso per le casse di palazzo civico sarà di 38mila euro).

Un piano di riqualificazione complessivo, che include la realizzazione dell’accesso per disabili alle aree panchine e la ripiantumazione delle palme distrutte dall’attacco del punteruolo rosso.

“Questa è un’opera pubblica di grande importanza, un intervento strategico per rendere il lungomare fruibile anche in bici e più sicuro. I nostri cittadini, commercianti, balneari e albergatori si meritano una Marina al passo con i tempi, in grado di offrire infrastrutture, servizi, un centro moderno anche sotto il profilo dell’arredo urbano. La ciclovia – spiega Daniele Mazzoni, Vice Sindaco del Comune di Pietrasanta - è una risposta concreta alle esigenze di residenti e villeggianti, per una Pietrasanta sempre più green e a dimensione di turista”.

Il nuovo tratto di ciclopista, lungo circa 700 metri, è la prosecuzione del tracciato riservato alle bici che, fino ad oggi, si fermava in Piazza America.

“Abbiamo risolto un punto di criticità del percorso – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Simone Tartarini – e siamo riusciti a farlo in occasione dell’estate. Nel giro di un paio di giorni sarà completato anche l’intervento in Piazza America che avrà una sua dignità dal punto di vista del decoro e dell’immagine. L’attenzione per queste voci, che per noi sono dei veri e propri mantra, è altissima. Pietrasanta è una città turistica e la mobilità è una chiave della sua offerta”.