Inverno a Pietrasanta: una stagione da vivere

Stampa, ult. agg. 21.11.17 -
Vai a:   articolo principale       

Tanti gli eventi che si susseguiranno nella "piccola Atene" durante la stagione invernale con una novità che riguarda l'archeologia

L'inverno non è mai stato così ricco di attività; dai mercati alle fiere, agli spettacoli teatrali, ai concerti, passando per le grandi e piccole mostre che risveglieranno il pubblico dal letargo invernale. Sarà una stagione densa di appuntamenti: già da adesso si possono ammirare a Palazzo Panichi due importanti eposizioni; "Ritorno al Futuro" e "Park Eun Sun e il Monumentale" e godersi gli spettacoli della stagione di prosa al Teatro Comunale.

Il 2 dicembre inaugura la mostra che coinvolgerà Piazza Duomo e il Chiostro di S. Agostino, "Roberto Barni, le cose vogliono esistere", opere straordinarie che saranno esposte fino a fine febbraio. Ancora arte in Sala Grasce con Gualtiero Passani a dicembre e Angelo Mugnaini a gennaio.

La musica classica avrà il suo spazio nella Chiesa di S. Agostino il 3 dicembre con "Melodie d'InCanto", soprano e organo per l'ultimo appuntamento dell'anno con la rassegna "Pietrasanta in Musica".

La Filarmonica di Capezzano Monte sarà protagonista il 12 dicembre, mentre il 26 dicembre sarà la volta del classico concerto di Santo Stefano a Vallecchia in occasione della Fiera che aprirà sin dalla mattina.

Abbandoniamo la musica classica invece il 31 dicembre augurandoci un buon anno nuovo con il concerto in Piazza Duomo dove si ballerà a partire dalle 23.

Numerosissimi gli appuntamenti natalizi che vedranno il tradizionale mercatino di Natale "PietraSantaKlaus" dall'8 al 10 dicembre in Piazza Duomo, il "Mondo di Babbo Natale" in Versiliana fino al 1 gennaio e la "Casa di Babbo Natale" nella frazione di Strettoia il 16 dicembre.

I vincitori del concorso, giunto all'undicesima edizione, "Presepe di Famiglia", saranno premiati il 4 gennaio nella Sala dell'Annunziata, mentre sul sagrato del Duomo sarà presente il presepe allestito in collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico Stagio Stagi.

Non dimentichiamo gli appuntamenti per i più piccoli con "Pietrasanta a misura di bambino", tanti incontri in biblioteca, ai musei, al parco della Lumaca per educare alla cultura, all'arte, imparare il rispetto per la natura, per sé stessi e per il proprio corpo; momenti importanti di condivisione e vicinanza per tutte le famiglie.

Un'assoluta novità riguarda invece gli amanti dell'archeologia con appuntamenti culturali diversi dal solito che avranno luogo presso il nuovo Museo Archeologico "Bruno Antonucci"; sarà "Archeosabato" il 16 dicembre e il 20 gennaio, giornate in cui si approfondiranno alcuni temi con il curatore-conservatore del museo Francesco Bizzani.

Passiamo quindi definitivamente al nuovo anno e precisamente al 21 gennaio quando a Valdicastello Carducci si svolgerà la tradizionale Benedizione degli Animali.

Dopo pochi giorni, il 3 e 4 febbraio, tornerà la fiera pietrasantina per eccellenza: San Biagio con numerosi espositori e gli imperdibili menù nei ristoranti aderenti. Non potevano certo mancare gli appuntamenti del Carnevale Pietrasantino che prenderà il via con la "Festa della Canzonetta" a fine gennaio e proseguirà con i corsi mascherati a febbraio.

Insomma, anche d'inverno "Che facciamo oggi?" a Pietrasanta non è contemplato.