Monica Pellistri nuovo presidente di Versilia Format,

Stampa, 7 ago 16:43 ·

La prima volta di una donna alla guida di Versilia Format.

Monica Pellistri è il nuovo Presidente dell’agenzia di formazione della Versilia di cui è capofila il Comune di Pietrasanta, specializzata nel settore turistico, ricettivo e lapideo. Una delle migliori a livello nazionale secondo gli indici di performance: l’85% dei corsisti trova un lavoro entro 60 giorni dopo aver terminato il percorso di formazione.

Indicata dal Sindaco, Alberto Giovannetti, e nominata dal consiglio all’unanimità, la Pellistri succede a Giacomo Nardini.

“Monica – ha spiegato alla stampa il primo cittadino Giovannetti – ha le motivazioni e il profilo giusto per continuare a far crescere una realtà che va già molto bene. La logica che governa le scelte degli enti e partecipate non è quella di andare ad occupare un posto ma in funzione di una prospettiva di sviluppo. L’agenzia è un nodo territoriale, e lo ha dimostrato in questi 17 anni di attività, che abbraccia i bisogni di tutta la Versilia sia dal punto di vista di chi un lavoro lo cerca, sia dal punto di vista delle imprese che richiedono sempre più personale qualificato. Voglio un’agenzia che pensa al futuro e che risponda alle richieste e sollecitazioni delle imprese del territorio”.

Giovannetti, insieme all’assessore al bilancio, Stefano Filiè, ha ringraziato il presidente uscente e tutti i soci: “è un’agenzia in salute, anche economica – ha concluso – ed il merito è di chi fino ad oggi ci ha lavorato”.


49 anni, esperienze multiple nel settore della ristorazione e della contabilità, la Pellistri ha idee chiare ed obiettivi chiari: “L'attività principale dell’agenza è creare opportunità nel mondo del lavoro – ha spiegato alla stampa insieme al Direttore Massimo Forli - ed ha quindi il dovere di fare fronte alle richieste del territorio: alle persone che non hanno lavoro, a chi lo ha perso e lo sta cercando, ma anche delle aziende che spesso faticano a trovare personale serio e qualificato”.

Il nuovo corso di Versilia Format porterà avanti, in collaborazione con l’assessorato al sociale, i progetti anche con la Casa Circondariale di Lucca attivati con l’amministrazione Mallegni, destinati ai detenuti a fine pena con lo scopo di facilitarli al reinserimento sociale, e attiverà anche nuovi progetti rivolti alle fasce deboli. “Ci sono possibilità da cogliere – ha spiegato la Pellistri – ed intendiamo non perderle”.

Nel frattempo l’attività dell’agenzia prosegue senza sosta.

Sono ben 5 i corsi che partiranno con l’autunno, tre dei quali gratuiti finanziati dalla Regione Toscana.

Per visionare l’offerta formativa vai su

www.versiliaformat.it