Eventi: vetrine show in via Versilia per la Festa del Pontile

Stampa, 17 set 13:23 ·
Vai a:   articolo principale       

Vincono Pink Luky e Pasticceria Versilia

Pink Luky e Pasticceria Versilia vincono – ex aequo - la prima edizione del concorso “Come eravamo”.

Al secondo posto – anche in questo caso ad ex aequo - le vetrine di Luna Piena e Centoquindici.

Menzione speciale per Gran Bazar, Valpiani Sport, Pan Pizza e Seven Smack.

Nella lunga notte della Festa del Pontile brillano le vetrine allestite a tema anni ’50 – ’60 di via Versilia protagoniste dell’originale concorso organizzato da Marina Eventi e dal Comune di Pietrasanta.

Sono stati il Sindaco, Alberto Giovannetti ed il Presidente del Consiglio, Paola Brizzolari insieme all’assessore al turismo, Massimo Mallegni, al Presidente della Fondazione Versiliana, Alfredo Benedetti e al Presidente di Marina Eventi, Marco Rebecchi a consegnare il riconoscimento alle vetrine. Un viaggio indietro nel tempo per chi ha vissuto gli anni di Mina e della Lambretta, della Bussola e del primo bikini, ma anche una passeggiata piacevole e altrettanto sorprende per chi quegli anni li ha solo visti in tv.

Le vetrine hanno raccontato la Versilia degli anni ’50 e ’60 attraverso cimeli, fotografie, arredamento, abiti e tantissima originalità.

“Voglio personalmente ringraziare – spiega Alberto Giovannetti, Sindaco di Pietrasanta – tutti i commercianti che hanno aderito: le vetrine erano una più bella dell’altra. E voglio ringraziare Marina Eventi per aver coordinato questa iniziativa con grande gusto ed autenticità”.

Ecco tutte le attività che hanno partecipato: Bar Lo Studio, La Bottega di Mare di Vino, Macelleria Lunardi, Pasticceria Marietto, Malò, Foto Sabella, Pasticceria Versilia, Libreria Tonacchera, Seven Smack, Honey, Vaghetti, Gioielleria Cima, Biagioni, Gennidea, Luna Piena, Pan Pizza, Gtan Bazar, Pink Luky, Centoquindici, Valpiani Sport e Baby Decor.

La giuria era formata da Marco Rebecchi (Marina Eventi), Andrea Cosci (Assessore agli Eventi), Adamo Bernardi (Capo di Gabinetto), Paola Brizzolari (Presidente del Consiglio Comunale), Alfredo Benedetti (Presidente Fondazione Versiliana).