Sicurezza: edificio pericolante in via del Marzocco, attivo il divieto di transito e strada a fondo chiuso

Stampa, 28 set 16:03 ·
Vai a:   articolo principale       

Divieto di transito per tutti i veicoli nel tratto di via del Marzocco compreso fra vicoli S. Biagio e Piazza Duomo mentre la porzione di tratto compresa tra Piazza Statuto e vicolo San Biagio resterà a “strada a fondo chiuso" fino al ripristino della sicurezza di circolazione: è quanto prevede l’ordinanza emessa dalla Polizia Municipale del Comune di Pietrasanta in seguito alle gravi problematiche strutturali di un edificio di via del Marzocco che ha reso necessaria la temporanea interdizione.

Sul posto erano intervenuti i Vigili de Fuoco e la Polizia Municipale oltre ai rappresentanti dell’amministrazione comunale.

Il divieto e le interdizioni saranno rimosse appena completate le operazioni di installazione del cantiere che dovrà “curare” l’edificio dai cedimenti strutturali. Le attività commerciali limitrofe e presenti in via del Marzocco sono raggiungibili a piedi mentre è consentita l’attività di carico e scarico come da programma orario. Non è però possibile l’inversione di marcia: l’azione di uscita dalla strada interessata dai divieti deve avvenire esclusivamente in retromarcia.

Evacuati, nel pomeriggio di giovedì 27 settembre, tre nuclei familiari che abitavano nella palazzina, tra cui una coppia di anziani. Per i due anziani residenti l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti ha temporaneamente previsto la sistemazione in albergo, ma ha contestualmente fatto partire un appello per trovare una soluzione abitativa che non modifichi le loro abitudini di vita: “stiamo cercando un appartamento al piano terra nel centro storico che possa accoglierli – spiega l’assessore al sociale, Elisa Bartoli – proprio per evitare di portare un nuovo stravolgimento di abitudini nella loro vita. Lo sgombero è già stata un’esperienza molto pesante”.

Gli interessati possono rivolgersi all’ufficio casa al numero 0584.795301.