Volontariato: Andrea Galeotti è nuovo presidente Consulta, tanti progetti per la città

Stampa, 24 ott 14:51 ·
Vai a:   articolo principale       

Andrea Galeotti è il nuovo presidente della Consulta del Volontariato. Galeotti, vice presidente di Unitalsi, succede a Pietro Ciardella che per motivi familiari ha deciso di non ricandidarci. Galeotti è stato nominato, così come prevede dal regolamento, dal Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti: “auguro buon lavoro ad Andrea e a tutte le associazioni. – spiega il primo cittadino – Sono una risorsa ed uno strumento di welfare comunale indispensabile per la nostra comunità che vogliamo continuare a valorizzare e sostenere. Puntiamo sulla Consulta per raggiungere molti dei nostri obiettivi”.

Sono 47 le associazioni che hanno aderito e circa 3mila gli iscritti che la Consulta del Volontariato cercherà di coinvolgere con una serie di attività a partire dallo sportello delle associazioni, uno dei progetti pilastro illustrati già in campagna elettorale dall’amministrazione Giovannetti e dalla sinergia con l’assessorato al sociale, dal percorso per non vedenti nel parco della Versiliana che potranno muoversi liberamente seguendo cartelli in braille e corrimano passando per l’abbattimento delle barriere architettoniche attraverso la già attiva collaborazione con il Don Lazzeri Stagi fino alla Festa del Volontariato ed al progetto Un Mare per Tutti. Ed ancora l’installazione artistica e solidale per l’estate 2019 su cui la Consulta sta lavorando.

“Galeotti è una scelta di continuità. – commenta Andrea Cosci, Assessore al Volontariato e all’Associazionismo – Le associazioni sono strategiche per il nostro territorio ed è nostro obiettivo continuare a coinvolgerle e metterle al centro delle attività. L’innovazione dello sportello del volontariato va proprio in questa direzione: è una interfaccia tra i cittadini, i loro bisogni e l’offerta delle associazioni. Ringrazio Pietro Ciardella per il lavoro, la serietà e la disponibilità con cui ha contribuito a far crescere in così poco tempo, insieme a noi, questo strumento dedicato al volontariato”. Associazioni che saranno coinvolte anche in occasione delle prossime festività natalizie nel centro storico in programma dal 1 al 16 dicembre ed anche sul palco del teatro con la Fondazione Versiliana.

“La consulta – spiega Galeotti – ha dimostrato di poter collaborare ed essere in prima linea in molte attività che l’amministrazione ha messo in campo in questi ultimi tre anni. Vogliamo dare continuità a questa crescita di sinergie e di protagonismo. Saremo impegnati su più fronti dall’abbattimento delle barriere architettoniche, che restano la più importante sfida che abbiamo davanti partendo dall’accessibilità del mare e della spiaggia e lo sport”. Fanno parte della consulta del volontariato e delle associazioni: Abc Onlus, Agesci Gruppo Pietrasanta 1, Aipd Sez. Versilia Onlus, Alkedo Onlus, Artigianart, Asart, Atmo Onlus, Auser Volontariato Versilia, Avad, Avpp, Avo Versilia, Avv Cure Palliative, Azzurra Onlus, Centro di Accoglienza – Gruppo per servire, Centrotonfano, Comitato Alluvionati di Pietrasanta 19/06/96, Comitato Archivio Artistico – Documentario Gierut, Comitato di quartiere Pontestrada, Comitato Versilia per l’Ematologia, Contrada Pollino Traversagna, Coro Versilia, Croce Oro Massa Carrara, Cuore Speciale – Difendi il tuo futuro, Fare Verde Versilia, Filo d’Argento, Fraternità di Misericordia di Marina di Pietrasanta, Grano, Gruppo Sims, Gruppo Vincenziano Magnificat Onlus, K-Antares Onlus, La Fabbrica dei Sogni Onlus, Marina Eventi Tonfano, OpenArt Project, Palestine Children’s Relief Fund – Italia, Per Te Donna Onlus, Pro Strettoia, Radio CB Ennio Focacci, Rolando Cecchi Pandolfini, Schola Cantorum San Martino, Semplice…mente Genitori Onlus, Società Nazionale Salvamento, Uildm sez. Versilia, Unitalsi, Venerabile Arciconfraternità di Misericordia di Pietrasanta.