Maltempo: 20mila euro di danni, il comune tira le somme "urgenze"

Stampa, 2 nov 08:35 ·
Vai a:   articolo principale       

20mila euro per provvedere agli interventi urgenti in seguito all’ultimo maltempo.

Il report è del Comune di Pietrasanta: si tratta di lavori di somma urgenza eseguiti tra il 29 e 30 ottobre come la rimozione, l’abbattimento o potatura delle piante caduto o pericolanti. Decine gli interventi eseguiti tra viale Apua, via Roma e via Versilia, via Rodi, via Primo Maggio, Piazza Statuto, via Martiri S. Anna, Piazza Vallecchia, via Vitoio, via Leopardi, Parco via della Svolta, via delle Piane.

L’intervento più “pesante” dal punto di vista economico è stato eseguito in via Leopardi dove la potatura dei platani e le rimozione delle piante a terra è costata 8mila euro.

“In 24 ore – analizza il primo cittadino, Alberto Stefano Giovannetti – abbiamo rimesso la città in ordine. Già dopo alcune ore le principali criticità erano già state risolte: penso alle piante cadute che impedivano l’accesso o la percorrenza delle strade. E’ stato fatto un lavoro di coordinamento serio ed importante. Il lavoro che abbiamo fatto e che stiamo portando avanti sul fronte della pulizia dei fossi e del contrasto al dissesto idrogeologico ha limitato enormemente le criticità. Lavoriamo per prevenire consapevoli che questi eventi saranno purtroppo sempre più frequenti ed imprevedibili. L’unico strumento che abbiamo – conclude Giovannetti – è intervenire in anticipo”.

A giorni è prevista anche l’apertura dei cantieri per le frane di via Casone a Strettoia e via Valdicastello: “hanno i giorni contati”.