Bilancio: Sindaco Giovannetti, approvazione entro la fine dell’anno senza nessun aumento di imposte e tasse

Stampa, 10 dic 15:05 ·
Vai a:   articolo principale       

Un vero e proprio tour de force per approvare il bilancio entro la fine dell’anno e garantire così alla comunità la disponibilità immediata, già dal 1 gennaio, delle risorse necessarie per iniziare a far partire opere ed interventi sul territorio. Dopo l’ok della giunta comunale che nella giornata di lunedì 10 dicembre ha approvato la bozza di bilancio che è ora attesa dai revisori dei conti, dalla commissione ed, in ultimo, dal consiglio comunale, l’amministrazione di Alberto Stefano Giovannetti vuole arrivare alla definitiva approvazione entro la fine dell’anno. L’obiettivo è non perdere tempo e confermare la buona abitudine del completamento dell’iter entro la fine dell’anno: “il bilancio che andremo ad approvare non prevede nessun aumento di imposte e tasse. E questa è già una buona notizia. – anticipa il primo cittadino – Questo è un bilancio di buonsenso che rispetta gli impegni che ci siamo presi con i cittadini. E’ un bilancio che indica, chiaramente, dove vogliamo andare e cosa vogliamo fare sul territorio. Ci sono più risorse per le scuole e per sostenere le iniziative per il reinserimento lavorativo, le ex borse lavoro, per esempio, ci sono risorse per gli investimenti grazie alla chiusura in anticipo del piano di riequilibrio che ingessava i nostri conti e parte delle disponibilità. Oggi possiamo fare ricorso all’indebitamento ma non ne abbiamo bisogno al momento. Questo – prosegue Giovannetti – è un bilancio che abbiamo modificato in corsa e che inizia ad interpretare la nostra visione per il territorio. L’impegno di tutti noi è quello di arrivare entro la fine dell’anno all’approvazione”.

Il Sindaco ringrazia l’Assessore Stefano Filiè e gli uffici: “dietro questo bilancio c’è un lavoro enorme – conclude – di persone e professionalità importanti che ringrazio personalmente per aver messo in condizione la nostra amministrazione di raggiungere questo traguardo nei tempi che ci eravamo prefissati”.