Calcio: anche Fiorentina, Empoli e Pisa al primo torneo di Natale, allo Stadio Comunale 24 squadre e 100 partite

Stampa, 12 dic 14:31 ·
Vai a:   articolo principale       

24 squadre e 100 partite in un solo giorno per la prima edizione del Torneo di Natale a Pietrasanta. Presentato in consiglio comunale la prima edizione del torneo di calcio organizzato dallo Sporting Pietrasanta 1909 con il patrocinio del Comune di Pietrasanta. Tra i team iscritti che arriveranno in città il prossimo sabato 22 dicembre per contendersi il primo trofeo della storia ci saranno anche i fortissimi settori giovanili di squadre professionistiche come Empoli, Fiorentina e Pisa. Presenti tutte o quasi le realtà dilettantistiche locali. Fischio di inizio alle 9.30. A sfidarsi, sui quattro mini campi allestiti allo Stadio Comunale, ci saranno Accademy Livorno, Atletico Lucca, Atletico QM, Forte dei Marmi, Juventus Club Viareggio, Simone Bertacca, Tirrenia Versilia, Capezzano Pianore, Young National Viareggio, Lido di Camaiore, Pian di Conca, Pietrasanta, Seravezza. Il torneo riservato ai baby calciatori nati nel 2010, 2011 e 2012 è il primo di una serie di eventi sportivi che caratterizzeranno il nuovo corso calcistico cittadino.

“Lo sport è in evoluzione nella nostra città. – ha spiegato Andrea Cosci, Assessore allo Sport presentando insieme ai vertici dello Sporting l’iniziativa – Quando ci sono società sportive che investono ed un comune che investe i risultati sportivi arrivano. Questo ciclo di eventi sportivi sarà un tocca sana anche per il territorio perché muoveranno centinaia di famiglie. Dietro questa programmazione c’è un lavoro immenso e c’è grande passione. Il compito di un’amministrazione è dotate la città di infrastrutture sportive all’altezza delle ambizioni delle società che la vivono ed è questa la direzione che abbiamo preso. Penso al Campo del Sale che dopo tanti anni di trattative siamo riusciti ad acquisire e mettere a disposizione delle società del nostro territorio e al progetto della Cittadella dello Sport che sarà un fiore all’occhiello degli impianti sportivi per tutta la Versilia”.

Il calcio dei risultati non è, però, il centro del torneo di Natale e così di tutte le altre competizioni che saranno organizzate. Lo ha precisato chiaramente il Presidente dello Sporting Pietrasanta 1909, Serafino Coluccini seduto a fianco di Andrea Galeotti, vice presidente dello Sporting e Simone Baldacci, direttore sportivo della prima squadra: “noi organizziamo eventi sportivi per far divertire i bambini. Si allenano, si sacrificano tutti i giorni ma gli serve anche un palcoscenico per mettersi in mostra. Questo è solo il primo di una serie di tornei che organizzeremo: il prossimo sarà in occasione del Carnevale e sarà giocato tra lo Stadio Comunale ed il Pedonese. Solo con impianti sportivi moderni, accoglienti e sicuri il sistema sport cittadino può crescere. Oggi rappresentano un limite perché hanno già raggiunto il loro massimo utilizzo”.

Testimonial d’eccezione il direttore sportivo Ciro Capuano che dopo la sua lunga esperienza nel calcio professionistico giocato da terzino tra Catania, Palermo e Bologna, ha deciso di sposare il progetto sportivo e calcistico dello Sporting Pietrasanta 1909. “Più che un torneo – ha confessato - direi che sarà una festa del calcio per trasmettere i valori di uno sport sano e pulito. Per Pietrasanta si può osare e si può fare un passo in avanti. E credo in questo progetto”.