Camel Ponce: brindisi spontaneo in Piazza Duomo tra tradizione e sicurezza, tutte le misure per la notte della vigilia di Natale

Stampa, 21 dic 13:45 ·
Vai a:   articolo principale       

Camel Ponce nel segno della tradizione, della sicurezza pubblica e del rigore ma anche di una migliore fruibilità del centro storico e dell’accoglienza. Diverse le novità sul fronte delle misure per garantire uno svolgimento in sicurezza del brindisi spontaneo in agenda la sera della vigilia di Natale, lunedì 24 dicembre. Un rito “tribale destinato a radunare come ogni Natale in Piazza Duomo migliaia di giovani per scambiarsi gli auguri. Rafforzate tutte le misure di sicurezza con la presenza di vigilantes privati, anche all’esterno dei locali che partecipano al Camel Ponce, degli agenti della Polizia Municipale che saranno operativi anche con due postazioni per l’alcol test e delle Forze dell’Ordine. Attiva anche la videosorveglianza dentro ed attorno al perimetro del centro storico.

“Sono state prese tutte le misure necessarie – spiega il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica senza danneggiare lo spirito che contraddistingue questo rito che richiama tantissimi giovani e sempre più molte famiglie. Piazza Duomo è diventata, nel corso degli anni, il punto di incontro per gli auguri, per scambiarsi i regali e per brindare insieme al Natale. Un bel rito che però deve svolgersi in sicurezza e nel rispetto del patrimonio pubblico e della comunità per cui ringrazio, già da ora, le forze dell’ordine ed i gestori dei locali che dovranno darci una mano nel mettere in pratica quanto concordato insieme per mettere in condizioni tutti di godersi una bella serata di Natale nel nostro centro storico”.

Le misure che saranno adottate sono il frutto dell’incontro del tavolo provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuto martedì 18 dicembre in Prefettura di Lucca. Misure illustrate anche ai gestori degli esercenti del centro storico l’indomani dell’incontro del tavolo. Già pubblicata anche la conseguente ordinanza che prevede, tra i principali punti, che l’orario di somministrazione e vendita di bevande alcoliche e superalcoliche dovrà cessare dalle ore 2 alle 6 del 25 dicembre 2018, mentre l'attività in generale degli esercizi commerciali in questione dovrà comunque cessare dalle ore 03,00 alle ore 06,00 dello stesso giorno. E’ vietato a chiunque di introdurre, detenere e trasportare all'interno dell'area oggetto dell'ordinanza, contenitori in vetro o metallo di alimenti e bevande così come è vietato a chiunque di abbandonare in luogo pubblico qualunque contenitore vuoto di bevande in particolar modo di vetri, alimenti, rifiuti e altri oggetti che possano creare pericolo ai fruitori delle aree pubbliche o di uso pubblico. Per i gestori dell’attività è vietato vendere per asporto alimenti e bevande in contenitori o recipienti di vetro o metallo dalle 22 alle 6. “Si tratta di misure di buonsenso – spiega ancora il primo cittadino – e di rispetto reciproco”.

Già posizionate anche le barriere new jersey all’ingresso del centro storico. Novità anche sul fronte della viabilità e della sosta con Piazza Carducci che sarà interdetta alla sosta già dalle ore 20.00. Per consentire una migliore disponibilità degli stalli per la sosta sarà sospesa l’attività della pista ciclopedonale a margine del lato mare dell’Aurelia fra il viale Apua e via Osterietta con orario dalle 18.00 del 24 dicembre alle 7 del 25 dicembre.