Natale: impegno, cuore e praticità, sindaco e giunta incontrano i dipendenti comunali a Teatro

Stampa, 21 dic 14:38 ·
Vai a:   articolo principale       

“Impegno, cuore e praticità sono le leve del nostro mandato. Questi sei mesi ci sono serviti per rimettere in moto una macchina che si era inceppata dopo il periodo commissariale ma anche soprattutto per riorganizzare gli uffici con l’inserimento di quelle figure chiave nei settori strategici dell’assetto del territorio che nel 2019 dovranno cambiare passo. Stiamo rafforzando l’organico, anche con la mobilità, per migliorare efficienza e tempi di risposta nei confronti di cittadini ed imprese”: è quanto ha detto il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti in occasione del tradizionale appuntamento con gli auguri di Natale al Teatro Comunale. Un momento, quello dello scambio di auguri, anche per fare un primo bilancio dei sei mesi di mandato e tracciare e confermare le linee del mandato. Insieme al primo cittadino gli assessori Elisa Bartoli, Andrea Cosci, Stefano Filiè (assente giustificata Francesca Bresciani), il Presidente del Consiglio, Paola Brizzolari e il Capo di Gabinetto, Adamo Bernardi che hanno illustrato, ciascuno per le proprie competenze, quanto fatto e quanto ancora da fare.

In platea i dipendenti, tra cui i nuovi dirigenti e gli ex dipendenti andati in pensione nel corso dell’anno. Speciali riconoscimenti sono stati consegnati a Filiberto Bertola, Cristiano Ceragioli, Roberto Cortopassi, Laura Domenici, Isabella Gualano, Rossella Pieri e Ferdinando Viacava. “Il nostro programma è scolpito sulla pietra così come gli impegni con i cittadini. – ha detto il primo cittadino – E’ stata una partenza molto più agevole rispetto a quelle che erano le prospettive. Contiamo di approvare il bilancio entro la fine dell’anno per avere già dal 1 gennaio la possibilità di investire senza perdere altro tempo le risorse per attuare il nostro programma di mandato che è il programma che i cittadini hanno votato. Per farlo – ha detto – abbiamo bisogno del massimo impegno degli uffici e della massima disponibilità. Sono sicuro che l’avremo. La nostra è un’amministrazione pratica che va al sodo e credo che, in questi primi mesi, lo abbia già dimostrato. Davanti abbiamo anni impegnativi per dare le risposte che cittadini ed imprese si aspettano da noi”.