Cucina: 19 ristoranti x 19 menu speciali, San Biagio di…gusto dal 28 gennaio

Stampa, 22 gen 15:25 ·
Vai a:   articolo principale       

19 ristoranti e 19 menu speciali protagonisti per San Biagio. Pietrasanta capitale della tradizione della tradizione versiliese e toscana dal 28 gennaio al 4 febbraio in occasione della fiera tradizionale dedicata al santo protettore della gola quando ristoranti, osterie, enoteche e cantine metteranno nel piatto il meglio della cucina locale.

Monti e mare, tordelli e baccalà, figer food, menu completi o singole portate, a cena come a pranzo, per tutti i gusti (e le tasche), l’iniziativa promossa dal Comune di Pietrasanta è un viaggio culinario attraverso i cinque sensi, partendo dal gusto, che accompagna la settimana di eventi legata alle celebrazioni di San Biagio.

Il clou delle iniziative nel centro storico organizzate dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti è in agenda domenica 3 e lunedì 4 febbraio con la mostra agrozootecnica, la fiera promozione dei prodotti tipici e dell’artigianato, il mercato contadino, il luna park. Ed ancora l’animazione nelle strade e nelle piazze, l’apertura straordinaria di musei e mostre d’arte ed i riti religiosi. Il menu con le singole proposte dei ristoranti è in distribuzione presso ristoranti, bar, hotel e punti turistici della Versilia e può essere scaricato sul sito www.comune.pietrasanta.lu.it in formato digitale così come il programma completo.

Ecco tutti i ristoranti che aderiscono all’iniziativa: Locanda del Gusto, La Volpe e l’Uva, Pinocchio, Osteria Barsanti 54, Il Posto, Da Beppino, La Martinatica, Le Bar’a Vins, Enoteca Marcucci, Officina Bonci, La Vintage Bistrot, Trattoria Nonna Lory, La Tecchia, Il RitroVino delle Cantine Basile, In Carne Ristorante Macelleria, Ristorante Enoteca Alex, Trattoria Gatto Nero, Trattoria Peposo, La Rocchetta.