Celebrazioni: Festa della Toscana, gita premio per alunni Santini (2A)

Stampa, 1 feb 14:27 ·
Vai a:   articolo principale       

Una mattina di storia, con la presentazione del miglior elaborato in concorso per la celebrazione della Festa della Toscana. La Sala del Consiglio Comunale ha accolto stamani venerdì 1 febbraio i vincitori del concorso: gli alunni della classe 2A della Scuola Vincenzo Santini di Marina di Pietrasanta. Si concludono così le iniziative della Festa della Toscana, che ricorre il 30 novembre, il giorno in cui, nel 1786, la nostra Regione divenne il primo Stato al mondo in cui si abolì la pena di morte. Le celebrazioni della ricorrenza sono state organizzate e promosse dalla Presidenza del Consiglio, Paola Brizzolari.

Gli studenti delle scuole secondarie di 1° grado del Comune di Pietrasanta sono stati invitati ad illustrare il progetto sulla famiglia Asburgo-Lorena, alla presenza del Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, del vice Presidente del Consiglio Comunale, Antonio Tognini e del Consigliere Capo Gruppo, Matteo Marcucci. Il concorso, rivolto alle scuole secondarie di primo grado nel Comune di Pietrasanta, prevedeva l'elaborazione in forma libera del tema assegnato dalla Regione Toscana per il 2018: “dai Medici alla Lorena: il Granducato di Toscana, faro di civiltà per l'Europa”. I vincitori si sono guadagnati una gita a Firenze, culla del Risorgimento, di arte e cultura oltre ad una copia della Costituzione.