Fiumetto: comune vuol far rivivere la pista di pattinaggio, pubblicato bando per concessione

Stampa, 5 feb 14:59 ·
Vai a:   articolo principale       

Far rinascere, entro l’estate, la storica e mitica pista di pattinaggio di Fiumetto: è questo l’obiettivo dell’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti che fedele al suo programma di mandato ha già predisposto e pubblicato sul sito del Comune di Pietrasanta il bando per l’affidamento pluriennale della concessione.

Le manifestazioni di interesse devono pervenire entro le ore 12.00 del 28 febbraio 2019. Il canone annuale è stato fissato a 6.250,00 euro.

L’amministrazione comunale di Pietrasanta ci riprova ma questa volta ci crede sperando che anche privati cittadini ed imprenditori facciano lo stesso. La pista di pattinaggio, al centro dell’attività turistica e sociale di Fiumetto per una settantennio, è infatti considerata un elemento strategico per il rilancio della frazione insieme al parco della Versiliana a cui la neo amministrazione sta dedicando tantissime energie. “La pista di pattinaggio di Fiumetto – spiega il Sindaco, Giovannetti - appartiene a tutta la comunità di Marina. E’ stata un punto di riferimento per generazioni, e può esserlo per quelle presenti e future, che noi vogliamo rimettere in pista confidando nell’amore, nella passione e nella tenacia di chi deciderà di scommettere su questo gioiello che aspetta solo il pilota giusto. E’ un patrimonio di tutta la Versilia. C’è interesse e siamo fiduciosi”.

Il bando è stato seguito dall’assessore al bilancio, Stefano Filiè. “In caso di presentazione di più manifestazioni di interesse procederemo alla valutazione del progetto di rilancio del pattinaggio. – spiega Filiè – A noi tutti piacerebbe rivedere la pista di pattinaggio tornare a nuova vita e con nuovo entusiasmo”.