Parcheggi: sosta senza stress, a Pietrasanta il parcheggio si paga con il cellulare

Stampa, 21 feb 17:07 ·

Sosta senza stress a Pietrasanta: attiva l’applicazione che consente il pagamento direttamente dal cellulare. Ma anche il prolungamento della sosta in presenza di un primo ticket cartaceo o della semplice frazione oraria evitando così corse e rincorse al parchimetro per rinnovare il parcheggio. Pietrasanta fa un altro passo in avanti verso un piano della sosta digitale e moderno a beneficio dei residenti e dei turisti.

Con Whoosh!, questo il nome dell’App scaricabile da Apple Store e Google Play l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti manda definitivamente in archivio l’ansia da parcheggio su tutto il comune, dal centro storico fino alla marina passando per le frazioni, fornendo uno strumento rapido, semplice ed efficace destinato ad “evitare” le sanzioni a causa dello sforamento dei tempi di sosta. E se l’utente si dimentica è l’App a mandarti una notifica.

L’app è stata presentata in occasione di una conferenza stampa dal Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, dagli assessori Stefano Filiè e Andrea Cosci, dal Presidente della Pietrasanta Sviluppo, Claudio Viviani e dal responsabile amministrativo, Andrea Biagi e dal Presidente delle Botteghe di Pietrasanta, Stefano Sermettei. “Con questa applicazione – ha spiegato il Sindaco – mettiamo nelle mani di tutti uno strumento semplice che eviterà il sorgere di nuove situazioni di imbarazzo o di ansia da parte di residenti e turisti. E’ una prima innovazione che va incontro ad esigenze precise anche delle categorie”. Gli fa eco Viviani: “portiamo avanti il percorso di digitalizzazione dei servizi e di ammodernamento del piano della sosta”. “Ora è importante – ha spiegato Filiè – che anche commercianti, albergatori ed operatori ci aiutino a promuoverla: è uno strumento utile e comodo”. “In pochi mesi – spiega Cosci – siamo riusciti ad iniziare l’iter ed attivare questa opportunità che è ora a disposizione di tutti”. “E’ sicuramente uno strumento – ha spiegato Sermattei – che toglierà ai nostri clienti l’ansia da shopping o da ristorante”.

Come funziona? Prima di tutto è necessario scaricare l’App e registrarsi. Con un account è possibile gestire più targhe. Parcheggi l’auto ed apri Whoosh! direttamente dal cellulare; scegli l’area di sosta più vicina alla tua auto, scegli la durata del tempo di sosta e paghi. Tutti i pagamenti Whoosh vengono trasmessi elettronicamente al personale di controllo del parcheggio che attraverso un tablet potrà verificare, in diretta, l’attivazione della sosta. I pagamenti possono essere visualizzati naturalmente anche nel profilo dell’utente. Uno dei numerosi vantaggi di Whoosh è la possibilità di estendere la durata in remoto. Seleziona semplicemente Estendi e aggiungi il tempo di sosta desiderato.

Per informazioni o scaricare l’App https://www.whooshstore.it/

Attivata l’App “Whoosh!”: facile, veloce e immediata.