Cinema: torna in sala a Pietrasanta "Roma" di Alfonso Cuarón, 3 proiezioni esclusive

Stampa, 26 feb 08:54 ·
Vai a:   articolo principale       

La scorsa notte a Los Angeles si è svolta la cerimonia dei premi Oscar che ha visto trionfare, quasi come da previsioni, il film "Roma" di Alfonso Cuarón, candidato in 10 categorie: Roma ha vinto per il miglior film in lingua straniera, la migliore fotografia e la miglior regia (annunciata, come successo a Settembre al festival di Venezia, dal conterraneo Guillermo Del Toro) per l'autore messicano legato alla Versilia e alla piccola Atene, di cui è cittadino onorario dal 2014.

Per questo Apuania Cineservice ha pensato di riproporre l'opera, osannata dalla critica e dal pubblico di mezzo mondo, sul grande schermo della cittadina versiliese, dopo il successo delle proiezioni dello scorso dicembre e dell'evento alla presenza di Cuarón stesso.

Questa volta il film sarà in sala da vincitore di 3 Oscar al Cinema Comunale di Pietrasanta venerdì 1 e sabato 2 marzo alle 18:00 e domenica 3 alle 21:15 in 3 proiezioni esclusive.

Roma è un progetto molto personale di Alfonso Cuarón e segue le vicende di Cleo (Yalitza Aparicio), giovane collaboratrice domestica di una famiglia di classe media di Città del Messico, residente nel quartiere di Roma. Con questo film il regista messicano dedica alle donne che lo hanno cresciuto un’originale lettera d’amore, attingendo alla propria infanzia e restituendo il ritratto dei conflitti famigliari e della gerarchia sociale che caratterizzavano la vita del paese sullo sfondo delle turbolenze politiche del Messico degli anni ’70.

ROMA è il suo quarto lungometraggio presentato alla Mostra del Cinema di Venezia dopo Y Tu Mamá También (Leone d’Oro per la miglior sceneggiatura e premio Marcello Mastroianni), Children of Men (Premio Lanterna Magica) e Gravity (premio Film Digital Award).