Viabilità: al via nuovi ripristini stradali a Strettoia e Valdicastello, tutte le strade interessate dai mini-cantieri

Stampa, 9 mar 12:11 ·
Vai a:   articolo principale       

Proseguono i ripristini stradali nel Comune di Pietrasanta. Per realizzarli saranno allestiti una serie di mini-cantieri consentendo così a molte porzioni di strade cittadine di essere ripristinate dopo gli interventi di allaccio delle fognature eseguiti da Gaia Spa tra il 2015 ed il 2017. Da luglio ad oggi sono stati quasi 4 i chilometri di ripristini sollecitati dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti ed eseguiti dalle ditte che hanno consentito di restaurare le condizioni ottimali dell’asfalto nei punti interessati dagli interventi. I ripristini avevano interessato nelle scorse settimane Focette e Strettoia, oltre a Marina di Pietrasanta e Capriglia.

I prossimi cantieri interesseranno la viabilità di Strettoia, Valdicastello e centro città e più precisamente: via Casone all’altezza del civico 116, 120, 79, 4 all’intersezione con via Valenciaia ed in via Strinato al numero civico 11, a Valdicastello all’altezza dei civici 184, 225, 43 e 59 ed ancora in via del Castagno al civico 12, via Fonda, via Bugneta al civico 39, via S. Tommaso d’Aquino al civico 27, via del Bardiglio al civico 6 e via Borgo Biagi al civico 67.

Il piano di ripristini andranno a sommarsi al piano straordinario di asfaltature triennale che l’amministrazione comunale è pronta a far partire. Nel prossimo triennio, solo per il posizionamento di nuovo asfalto indispensabile per ristabilire le condizioni ottimali di sicurezza e viabilità in molte strade cittadine, saranno destinati tra 1 ed 1,5 milioni di euro. “Siamo pronti a partire – annuncia il sindaco – con una serie di interventi per rimuovere gli avvallamenti causati dalle radici degli alberi nella Marina e che fino ad oggi non hanno mai avuto risposta. Faremo quello che abbiamo detto in campagna elettorale: metteremo in sicurezza le strade”.