Scuola: fino a 300 euro per famiglie per acquisto libri e materiale didattico, domande entro il 31 maggio

Stampa, 29 apr 13:03 ·
Vai a:   articolo principale       

Pacchetto scuola: c’è tempo fino al 31 maggio per presentare le domande al nuovo bando per l’anno 2019-2020. Lo scorso anno erano state 75 le famiglie in difficoltà che ne avevano usufruito. Finanziato dalla Regione Toscana e rivolto ai ragazzi iscritti alle scuole medie e superiori, il pacchetto scuola consente di erogare alle famiglie un contributo che può variare da 180 fino a 300 euro per l’acquisto di libri di testo, altro materiale didattico e servizi scolastici. Possono presentare le domande i nuclei familiari con un Isee da zero fino a 15.748,78 euro.

Le domande per il diritto allo studio devono essere presentate all’Ufficio Pubblica Istruzione: “Si tratta di un incentivo strategico che va a sostenere le famiglie più fragili della nostra comunità che corre a fianco dei contributi che mette a disposizione l’amministrazione comunale. La voce scuola ha una incidenza pesante nell’economia di ogni famiglia perché è composta da molti voci: libri, materiale didattico, trasporto, mensa, abbigliamento ed attività varie. – spiega l’assessore alla scuola, Francesca Bresciani – A fianco del pacchetto scuola, le cui risorse sono regionali, l’amministrazione sostiene con risorse proprie le famiglie attraverso contributi ed agevolazioni per le rette, le mense ed i servizi di trasporto. Contributi che sono indispensabili per garantire il diritto allo studio. Quest’anno – ricorda – abbiamo applicato per la prima volta uno sconto del 35% sulle rette dei nidi che per le famiglie si traduce in uno taglio tangibile, ogni mese, tra i 90 ed i 130 euro. Diamo risposte concrete ai bisogni delle famiglie pietrasantine”.

Informazioni possono inoltre essere richieste al Comune – Ufficio Pubblica Istruzione, rivolgendosi a: (tel. 0584/795305-351-387 e-mail: ufficioscuola@comune.pietrasanta.lu.it