Musei: “Amico Museo” a Pietrasanta, un mese di visite guidate, conferenze, mostre straordinarie

Stampa, 7 mag 11:34 ·
Vai a:   articolo principale       

Visite guidate, conferenze, esposizioni, mostre, omaggi e celebrazioni. Quasi un mese di iniziative nei musei civici di Pietrasanta per “Amico Museo” promosse dall’amministrazione di Alberto Stefano Giovanetti e dal Museo dei Bozzetti. Primo appuntamento sabato 11 maggio (alle ore 17.00) a Palazzo Panichi, sede delle mostre temporanee del Museo dei Bozzetti che ospita la rassegna “Storie di Gesso” con una conferenza su Antonio Bozzano.

Anche la Piccola Atene aderisce, come ogni anno, all'iniziativa di primavera, giunta alla sua XVIII edizione, creata dalla Regione Toscana per riunire i Musei della Toscana in un calendario unico di appuntamenti con un programma di eventi tra il 10 maggio e il 2 giugno. Filo conduttore delle iniziative: “Il museo creativo: dalla tradizione al futuro”. “I nostri musei civici – spiega l’assessore ai Beni, alle Attività Culturali e al Turismo, il Senatore Massimo Mallegni – sono veri e propri gioielli nel contesto della Toscana capaci di rendere la nostra proposta culturale oltre che di qualità anche interessante e curiosa. Elementi che sono indispensabili. Nel 2018 i nostri musei e le nostre mostre hanno registrato 180mila visitatori: una enormità per una città come la nostra”. Si parte sabato 11 maggio alle ore 17.00 a Palazzo Panichi, con una conferenza dello storico dell'arte Riccardo Mazzoni su “Antonio Bozzano. La scultura e il magistero dell'insegnamento”.

Bozzano è un artista insegnante tra i più significativi operanti in Versilia tra l'Ottocento e Novecento. A seguire, visita guidata alla sala dei monumenti celebrativi della mostra “Storie di Gesso”, ora in esposizione. Lo storico metterà a confronto il linguaggio figurativo di Bozzano nei suoi ritratti e quello di artisti di generazioni successive. “L'evoluzione di una grande idea” è il pretesto per una nuova apertura straordinaria del Museo Padre Eugenio Barsanti, l'inventore del motore a scoppio in agenda sabato 18 maggio dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. I visitatori potranno partecipare alle visite guidate gratuite in programma (alle ore 11.00 e 17.00) e ammirare in Piazza Duomo le auto ed accessori Bosch in mostra temporanea per la 19esima edizione del Premio Barsanti e Matteucci. Storia e innovazione sono invece al centro della conferenza “Bianco etrusco. Il marmo tra storia e tradizione” in programma sabato 25 maggio alle ore 17.00 a cura dell'archeologo Francesco Ghizzani, presso il Museo Archeologico Versiliese. Si parlerà di marmo, della sua lavorazione nell'antico territorio apuo-versiliese e dell'innovazione robotica applicata al marmo con l'artigiano Nicola Stagetti, del laboratorio Marble Studio Stagetti di Pietrasanta. A concludere il ciclo di eventi l’“Omaggio al poeta. Canto e Arte a Casa Carducci”, musica e arte per il sommo poeta di Valdicastello. Il poeta e cittadino illustre è naturalmente Giosuè Carducci. In menu, nel pomeriggio di sabato 1 giugno (ore 16.30), l’esibizione della Corale di Santa Felicita di Valdicastello. A seguire verrà inaugurata la mostra “Il Verso dell'Arte” di Michele Bertellotti, artista contemporaneo che mostrerà, per la prima volta, le sue opere all'interno delle stanze della Casa Natale del Poeta.

Per informazioni Centro Culturale “Luigi Russo” 0585.795500. Info anche su www.museodeibozzetti.it