Turismo: neo Presidente Consorzio Promozione Turistica Versilia incontra Sindaco Giovannetti, piena sinergia per migliorare servizi dedicati al turista

Stampa, 29 mag 14:39 ·
Vai a:   articolo principale       

E’ stato il primo sindaco della Versilia ad incontrare. Ha deciso di partire da Pietrasanta, il centro culturale della Versilia e capitale internazionale della scultura, il neo presidente del Consorzio di Promozione Turistico, Carlo Alberto Carrai per iniziare il suo giro tra i primi cittadini della costa e dell’entroterra della Versilia.

Un incontro cordiale e piacevole che ha puntellato quelli che sono gli obiettivi del sistema turistico versiliese in ambito di promozione e servizi al turista. A partire dai punti di informazione. Due quelli aperti ed attività a Pietrasanta: uno nel centro storico, tra Piazza Statuto e Piazza Crispi, ed uno a Tonfano a fianco delle poste. Sia Pietrasanta che Camaiore hanno infatti deciso di fare un percorso condiviso affidando i rispettivi punti di informazione turistica al Consorzio di Promozione Turistica fino a settembre 2021.

“C’è totale sintonia – ha detto il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – per quelli che sono gli i obiettivi di promozione del territorio e di accoglienza informativa. La presenza dei punti di informazione è un elemento indispensabile per territori e realtà che vivono di turismo e che stanno lavorando duramente per migliorare i servizi destinati ai turisti e visitatori attraverso una collaborazione più stretta. La sfida turistica non può essere giocata dai singoli comuni ma insieme. L’affidamento di questo servizio al Consorzio di Promozione Turistica affida in mani professionali, preparate e competenti quella che è l’immagine e l’impatto verso i turisti. Grazie al lavoro dell’Assessore Mallegni partirà anche un progetto di marketing social molto importante ed innovativo oltre ad aver potenziato da mesi gli strumenti di comunicazione online ed offline. Con il presidente Carrai c’è completa sintonia e ho tenuto anche a ringraziarlo per essere partito da Pietrasanta. Insieme al Consorzio faremo un percorso comune di condivisione così come lo faremo con l’Ambito Territoriale che riteniamo essere uno strumento utile e giusto per la causa della Versilia”.