Tempo Libero: riaperti due simboli Fiumetto, la città riabbraccia Apua Tennis e Music Roller Beach

Stampa, 3 giu 13:51 ·
Vai a:   articolo principale       

Riaperti due simboli dello sport e del tempo libero di Fiumetto e della Versilia. Weekend di inaugurazioni, emozioni e nostalgia per due dei punti di incontro per famiglie e giovani che hanno scritto pagine bellissime della storia di Pietrasanta e della Marina. Stiamo parlando del Tennis Apua gestito da Francesco Pezzatini e dal Music Roller Beach gestito da Roberto e Rosa Pellegrini, gestore anche dello stabilimento balneare Eldorado.

Due riaperture a cui non è mancata l’amministrazione comunale con il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, assessori e consiglieri, la prima a credere in un rilancio di due strutture strategiche anche in chiave turistica e sportiva. Molto partecipate entrambe le inaugurazioni a conferma del forte legame con i cittadini ed i turisti che finalmente possono tornare a fruirne pienamente beneficiando anche di servizi nuovi e moderni.

“I nuovi gestori di queste due strutture – ha detto il Sindaco – dimostrano di voler bene al territorio e di essere un esempio. Il Tennis Apua ed il pattinaggio sono pezzi della storia di questa terra che sono certo faranno bene a Fiumetto. Ho grande ammirazione per chi, come la famiglia Pellegrini, con lo slancio di due ragazzini, si sono buttati in questa avventura per ridare vita al pattinaggio. Il lavoro che è stato fatto è straordinario. Siamo noi, come comunità, che dobbiamo ringraziarvi. Le imprese sono un alleato per gli enti pubblici e non certo un ostacolo: chi vuole investire è il benvenuto a Pietrasanta”. Giovannetti ha confermato l’impegno per la frazione di Fiumetto: “L’Albero della Vita – ha ricordato – che abbiamo immaginato per Piazza d’Annunzio potrebbe diventare l’opera monumentale più grande d’Italia. Un’opera che vive grazie alle persone. Un’opera che servirà a dare nuovo slancio alla frazione di Fiumetto e alla Versilia”.

Non è mancata la commozione alla riapertura della pista (nuove tutte le attrezzature, dai pattini in noleggio all’impianto audio) con l’esibizione delle atlete della Angel’s Skate di Pietrasanta, società sportiva tra le più attive e forti nel panorama nazionale come ha ricordato l’assessore allo Sport, Andrea Cosci e con l’architetto Tiziano Lera che ha curato il restyling del verde e dell’arredo. Il pattinaggio è ora direttamente collegato allo stabilimento balneare e a tutti i servizi di ristorazione e pizzeria oltre che al bar per diventare veramente un punto di incontro per le famiglie.