Cultura: Casa Carducci è ufficialmente Casa della Memoria, grande partecipazione a Valdicastello

Stampa, 5 giu 09:46 ·
Vai a:   articolo principale       

Grande emozione per la consegna della targa che ufficializza l'inserimento della museo Casa Natale di Giosue Carducci, a Valdicastello, nel circuito delle Case della Memoria. La targa è stata consegnata in occasione dell'ultimo appuntamento di “Amico Museo” con tanto di esibizione della Corale di Santa Felicita al Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e all’Assessore ai Beni, alle Attività Culturali e al Turismo, Senatore Massimo Mallegni da Adriano Rigoli, Presidente dell'Associazione Case della Memoria. Era stato proprio Mallegni, tre anni fa, all’epoca Sindaco, ad avviare il percorso di riconoscimento ed inserimento della Casa Museo nel circuito.

Casa Carducci era stato dichiarato monumento nazionale nel 1907. Ad oggi fanno parte delle “Case della Memoria” musei legati a personaggi di primaria importanza quali ad esempio, Dante Alighieri, Petrarca, Boccaccio, Giotto, Macchiavelli, Leonardo da Vinci, Giovanni Pascoli, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Gabriele D’Annunzio, Luciano Pavarotti e molti altri. Con l’adesione all’associazione nazionale “Case della Memoria”, ente promotore di un progetto per la valorizzazione delle dimore di grandi letterati e scrittori, la Casa Carducci godrà di una grande ed importante attività di promozione collegata alla più importante rete che permette a visitatori e turisti di “incontrare” i suoi protagonisti, il loro vissuto, il forte legame con il territorio. “L’inserimento nel circuito delle Case della Memoria – ha detto Mallegni – inserisce la Casa Museo di Carducci in un contesto autorevole, culturale e turistico molto interessante. Per valorizzare e far conoscere il Carducci cittadino illustre, nato a Valdicastello, abbiamo destinato risorse economiche ed umane per ridare vigore al Premio Nazionale di Poesia e per incentivare le visite guidate e le escursioni alla Casa Museo sfruttando ogni occasione per creare eventi ed iniziative. Abbiamo investito per ristrutturazioni e messe in sicurezza, per la promozione e l’immagine. Casa Carducci è un pezzo indispensabile della nostra offerta turistica”.

A Casa Carducci sarà possibile ammirare, fino al 30 giugno, la personale di Michele Bertellotti dal titolo “Il verso dell'arte”. Le curiose opere dell'artista contemporaneo sono visibili al pubblico il martedì dalle 9.00 alle 12.00, il sabato e la domenica dalle 15.00 alle 18.00. L'ingresso è libero. Prossimo appuntamento con la poesia è il Premio Carducci; il contest letterario dedicato al sommo poeta è in programma sabato 27 luglio, nel Centro Storico di Pietrasanta.