Tonfano: Festa patrono Sant’Antonio diventa evento, sette giorni di appuntamenti

Stampa, 5 giu 15:38 ·
Vai a:   articolo principale       

La Festa del Santo Patrono S. Antonio da Padova diventa finalmente un evento per la frazione di Marina e per la Versilia. Sarà la tradizionale celebrazione del Santo Patrono di Marina di Pietrasanta ad aprire il calendario estivo di Tonfano.

Un evento lungo sette giorni tra sacro e profano con la novità della fiera promozionale, già partecipatissima con una sessantina di stand tra cui artigianato ed ingegno sparsi per le vie di Marina, tanti momenti solenni come la commemorazione dei caduti in mare, la santa messa celebrata dall’Arcivescovo Metropolitano di Pisa, Mons. Giovanni Paolo Benotto, la processione con la statua del Santo sui tradizionali tappeti di fiori accompagnata dalla Filarmonica di Capezzano Monte, la distribuzione dei pani ai fedeli e la benedizione delle imbarcazioni e dei bagnini. Ed ancora la cerimonia di assegnazione della Bandiera Blu, la battigiata notturna e due momenti sportivo-ludici con la nuoto-corsa organizzata dal Consorzio Mare Versilia a cui sono già iscritti 135 partecipanti e la gara velica promossa dal Club Velico. Il calendario è stato presentato alla Parrocchia di S. Antonio dal parroco Don Guarino insieme a tutti i rappresentanti delle associazioni di categoria che hanno collaborato in sinergia:

“Durante la Santa Messa – ha svelato Don Guarino presentando gli eventi – sarà collocata una reliquia di Sant’Antonio. L’ho chiesta ed ottenuta dalla Basilica del Santo a Padona. Si tratta di un piccolissimo frammento tratto dai resti mortali del Santo dopo l’ultima ricognizione del 1981”.

Per la prima volta nella sua storia la Festa del Santo Patrono, a cui la città ha dedicato anche un’opera in bronzo di Novello Finotti che “sbuca” dal mare a fianco del pontile, si trasforma in un contenitore di appuntamenti. Era uno degli impegni del Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che esattamente un anno fa aveva avanzato la proposta di ampliare le celebrazioni inserendo anche una fiera ed altre iniziative collateriali. “Sant’Antonio deve diventare per Marina come lo è San Biagio per il centro storico. – ha detto il Sindaco – Deve essere questo il percorso. Abbiamo mantenuto la promessa di provare a dare, a questo appuntamento molto sentito e partecipato dai tonfanini, una dimensione più grande. Sant’Antonio è un patrono importante non solo per Tonfano e la Marina. L’impegno è totale da parte della nostra amministrazione”. Ha parlato di scommessa l’assessore alle Attività Produttive, Francesca Bresciani. Saranno una sessantina gli stand che popoleranno la prima edizione, storica, della Fiera di S. Antonio: “la risposta è stata molto interessante. – ha detto – E questo è un bel segnale sia da parte degli operatori commerciali che dagli hobbisti. Il calendario di eventi c’è, la fiera pure: vediamo la risposta dei turisti”.

Il programma completo: domenica 9 giugno alle ore 9.00 al Bagno Nautilus la gara di nuoto-corsa; mercoledì 12 giugno alle ore 20.30, Piazza Leonetto Amadei, Santa Messa vigilare e commemorazione dei caduti in mare con Capitaneria di Porto; giovedì 13 giugno Fiera nel centro di Tonfano (dalle 9.00 alle 23.00), ore 10.30 Piazzetta Leonetto Amadei cerimonia Bandiera Blu, ore 11.30 Parrocchia Sant’Antonio Santa Messa Solenne presieduta da Mons. Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa, ore 21.30 processione con la statua del Santo tra i tappeto fioriti accompagnata dalla Filarmonica di Capezzano Monte; venerdì 14 maggio ore 21.00 Battigiana con partenza dalla Chiesa di Tonfano; sabato 15 giugno alle ore 14.30 Gara Velica. L’edizione 2019 di Sant’Antonio è il prodotto di un lavoro in sinergia che ha coinvolto i balneari del Consorzio Mare Versilia, gli Amici del Pontile, Club Velico, Marina Eventi, Amici della Via Francigena, Capitaneria di Porto, Federazione Italiana Nuoto albergatori e e tanti, tantissimi cittadini e volontari.

“E’ un grande sforzo collettivo per una comunità che tiene tantissimo alle sue tradizioni. – ha detto Taccola parlano della camminata in notturna – La Battigiata quest’anno simulerà il passaggio dei fedeli sulla spiaggia con partenza dalla Chiesa di Tonfano e benedizione plenaria di fronte all’opera di Prasto in Versiliana. Puntiamo a 200 iscritti per una passeggiata memorabile e suggestiva aperta a tutti”.