Scuola: flash mob, due mostre, monili hand made e gemellaggi, gli studenti Liceo Artistico al centro della scena cittadina

Stampa, 10 giu 14:00 ·
Vai a:   articolo principale       

Si sono cimentati in performance artistiche, hanno messo in mostra le loro opere in due delle sale espositive più importanti del centro storico come la Sala Grasce e l’ex Farmacia e hanno partecipato alla creazione di monili artigianali “fatti a mano”.

Gli studenti del Liceo Artistico Stagio Stagi di Pietrasanta nuovamente al centro della scena artistica cittadina. Coinvolti 350 studenti. La bella sinergia tra lo storico Liceo Artistico, il Comune di Pietrasanta e le imprese del territorio ha portato a maturazione una serie di iniziative che hanno avuto il loro culmine sabato 8 giugno tra Piazza Duomo, il Chiostro e le sale espositive. Alla presentazione, nel Chiostro del S. Agostino, c’erano il Dirigente Scolastico, Mirella Bertagna insieme al Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e al Presidente del Consiglio, Paola Brizzolari insieme ai docenti. “La mia amministrazione – ha detto il primo cittadino - sarà sempre al fianco degli studenti del liceo. Questa città ha bisogno di una scuola come la vostra. Tocca a voi garantire il futuro della nostra tradizione e della nostra storia. Siete già oggi il vero rinnovamento ed il vostro contributo sarà indispensabile. Nel prossimo futuro – ha ricordato - avrete scuola nuova con laboratorio più funzionali e questo renderà più piacevole e più proficuo anche crescere e studiare. Avrete finalmente garantita la stabilità di un percorso formativo anche dal punto di vista della struttura”.

Ha parlato di “energia, cuore e passione” il Presidente Brizzolari che ha elogiato “la bravura” degli studenti” e la “performace collettiva che parla dell’essenza della vita e della società dove tutti siamo importanti”. Se la performance collettiva “Ordine nel disOrdine” nel Chiostro è stato un “flash mob” c’è ancora tempo per visitare le due mostre a cui hanno partecipato gli studenti. Nella Sala delle Grasce c’è fino al 23 giugno “STAGismi D’Avanguardia” con l’esposizione degli elaborati di pittura, grafica e architettura eseguiti durante l'anno scolastico. La mostra, a curata della coordinatrice del dipartimento artistico, Stefania Grillo e da Claudio Tomei, è aperta al pubblico da martedì a domenica, dalle ore 17.00 alle 20.00. Ultima settimana per ammirare, nei locali dell’ex Farmacia, a Porta a Lucca, la mostra “Fotografia & Pittura” con le fotografie del Gruppo fotografico versiliese reinterpretate dagli alunni del liceo artistico. La collettiva è aperta fino a domenica 16 giugno dalle 16.00 alle 19.00. L'ingresso alle mostre è libero.

Durante il fine settimana gli studenti hanno partecipato anche alla terza edizione del progetto “Festa d'estate” organizzato dall'azienda orafa Rubinia Gioielli. Gli studenti hanno lavorato “in diretta”, in Piazza Duomo, alla realizzazione di splendidi monili, gioielli e creazioni artistiche rappresentanti ognuna un simbolo della città di Pietrasanta e a simpatiche e colorate sdraie dalla cui vendita sono stati raccolti fondi per il progetto Salva Scuola.

Infine l'arte come strumento di amicizia con il progetto “GemellArt”. Insieme aue classi del Liceo Artistico di Grenzach-Wyhlen (Germania), gli studenti dello Stagio Stagi hanno realizzato quattro coloratissime tele una in esposizione ora nel liceo pietrasantino.