Arte: 1.000 altalene con dedica, anche Vescovo partecipa installazione collettiva

Stampa, 14 giu 14:30 ·
Vai a:   articolo principale       

La strada delle altalene volanti non sarà solo un’installazione collettiva spettacolare, con finalità di sostegno alle attività dell’attivissima Consulta del Volontariato e sicuramente le più fotografate dai turisti dell’estate ma sarà una enorme galleria di pensieri, dediche, riflessioni e ricordi da leggere passandoci sotto.

Sono già oltre 900 le altalene che cittadini, anche da città molto lontane, in questi giorni hanno voluto dedicare a familiari, figli, amici, parenti ed innamorati. Ma c’è anche chi ha giocato sulla satira, sul momento, sulla poesia e sulla sconfitta di una nota squadra di calcio in una partita molto importante. Firmate o anonime la strada delle altalene volanti prende forma grazie alla partecipazione delle tantissime persone che hanno donato 5 euro e “scritto” una o più altalene. Le altalene, circa 3.500 in totale, dondoleranno tra via Mazzini e via Garibaldi nel centro storico ed in via Versilia a Tonfano per tutta l’estate. L’allestimento è in corso ma per vedere l’opera completata serviranno ancora giorni e pazienza. Promossa dal Comune di Pietrasanta e dalla Consulta del Volontariato solo negli ultimi giorni sono state quasi 500 le dediche arrivate da cittadini, turisti ed anche da molto lontano. Tra coloro che hanno dedicato una delle altalene anche l’Arcivescovo di Pisa, Mons. Padre Eugenio Benotto.

“Tutti vogliono dedicare un’altalena. – racconta Andrea Cosci, Assessore all’Associazionismo – Ci hanno chiamato anche da città molto lontane per dedicarne una o più di una. Le dediche rendono questa installazione ancora più speciale. Stiamo pensando anche ad un concorso per la dedica più bella. Le donazioni saranno utilizzare per sostenere i progetti della Consulta per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Ci tengono ancora una volta a ringraziare il Presidente della Consulta, Andrea Galeotti e tutti i volontari che per settimane hanno lavorato a realizzare ogni singola altalena. Senza di loro questa installazione non sarebbe mai stata possibile”.

I cittadini possono però ancora partecipare alla coloratissima e spensierata installazione firmando una delle altalene che andranno a formare lo spettacolare effetto scenografico in cambio di una piccola donazione di 5 euro. Le donazioni saranno destinate a sostenere i progetti sociali della Consulta del Volontariato. Per prenotare o aderire è possibile rivolgersi anche al numero dedicato della Consulta del Volontariato al 353.3023670 oppure recarsi al gazebo presente al mercato settimanale nel centro storico e di Tonfano. E’ possibile aderire recandosi anche alla sede della Misericordia in via Mazzini nel centro storico.